• Greco
  • Versione greco 4 anno 639010

    closed post best answer
marylacorte666
marylacorte666 - Habilis - 273 Punti
Salva

Ciao potete aiutarmi con la traduzione di questa versione? Grazie mille a chi lo farà.

http://i66.tinypic.com/2em0b9z.jpg

http://i67.tinypic.com/tapl6f.jpg

beamagni
beamagni - Sapiens - 442 Punti
Salva

Ecco la traduzione:

S: Che cosa dunque potrebbe essere l'Amore? Un mortale?
D: Assolutamente no.
S: E allora che cosa?
D: Come ho detto prima (come le cose precedenti) è a metà tra un essere mortale e un immortale.
S: Che cosa è dunque, Diotima?
D: Un potente essere divino, Socrate; infatti tutti i demoni (l'intero demone) hanno una collocazione intermedia tra il dio e il mortale.
S: Avendo quale potere?
D: Interpretando e trasmettendo le cose umane agli dei e le cose divine agli uomini, le preghiere e i sacrifici degli uni(gli uomini) e gli ordini e le ricompense per i sacrifici degli altri(gli dei); stando nel mezzo di entrambi (il demone) fa in modo che si compensino, cosicché il tutto sia unito da questo (il demone). Grazie a questo tutta la divinazione si diffonde come anche l'arte dei sacerdoti sui sacrifici e i misteri e sugli incantesimi e tutta l'arte divinatoria e la stregoneria.

Aggiunto 1 giorno più tardi:

Ecco il continuo della traduzione:

Il dio non si mescola con l'uomo, ma grazie a questo (il demone) l'unione e lo scambio tra gli dei e gli uomini diventano completi, sia che sono svegli sia che dormono; come colui che è sapiente circa queste cose è un uomo divino, così colui che è saggio in qualcos'altro, o nei mestieri o in qualche lavoro manuale, è artigiano/ha un talento artigiano. Questi demoni sono molti e multiformi, e uno di questi è Amore.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email