• Greco
  • Versione di Erodoto?

    closed post best answer
beppemito
beppemito - Erectus - 112 Punti
Salva
ἐπείτε δὲ κατέστη ὁ θόρυβος καὶ ἐκτὸς πέντε ἡμερέων ἐγένετο, ἐβουλεύοντο οἱἐπαναστάντες τοῖσι Μάγοισι περὶ τῶν πάντων πρηγμάτων καὶ ἐλέχθησαν λόγοιἄπιστοι μὲν ἐνίοισι Ἑλλήνων, ἐλέχθησανδ᾽ ὦν. Ὀτάνης μὲν ἐκέλευε ἐς μέσονΠέρσῃσι καταθεῖναι τὰ πρήγματα, λέγων τάδε. “ἐμοὶ δοκέει ἕνα μὲν ἡμέων μούναρχονμηκέτι γενέσθαι. οὔτε γὰρ ἡδὺ οὔτε ἀγαθόν. εἴδετε μὲν γὰρ τὴν Καμβύσεω ὕβριν ἐπ᾽ὅσον ἐπεξῆλθε, μετεσχήκατε δὲ καὶ τῆς τοῦ Μάγου ὕβριοςκῶς δ᾽ ἂν εἴη χρῆμακατηρτημένον μουναρχίη, τῇ ἔξεστι ἀνευθύνῳ ποιέειν τὰ βούλεται; καὶ γὰρ ἂν τὸνἄριστον ἀνδρῶν πάντων στάντα ἐς ταύτην ἐκτὸς τῶν ἐωθότων νοημάτων στήσειε. ἐγγίνεται μὲν γάρ οἱ ὕβρις ὑπὸ τῶν παρεόντων ἀγαθῶν, φθόνος δὲ ἀρχῆθεν ἐμφύεταιἀνθρώπῳ. δύο δ᾽ ἔχων ταῦτα ἔχει πᾶσαν κακότητα· τὰ μὲν γὰρ ὕβρι κεκορημένοςἔρδει πολλὰ καὶ ἀτάσθαλα, τὰ δὲ φθόνῳ

Mi servirebbe la traduzione letterale della versione. Vi prego il più letterale possibile perché vorrei capire alcuni costrutti. sulla versione, ho delle domande in particolare:
-come rendo ὦν della prima frase? (Se non erro è un relativo).
-Perché εἴδετε regge un accusativo? Non dovrei avere un nominativo dato che la tracotanza è soggetto del verbo successivo?
-μετεσχήκατε é un imperativo? Perché regge un genitivo?
-come mai nella penultima frase trovo
οἱ ὕβρις cioé un sostantivo singolare con articolo plurale?
Tony83
Tony83 - Mito - 30579 Punti
Salva

Quando, poi, il tumulto fu sedato e trascorsero cinque giorni, quelli che si erano ribellati ai Magi deliberarono riguardo a tutte le faccende, e furono pronunciati discorsi incredibili forse per alcuni Greci, ma furono senza dubbio pronunciati. Otane consigliava di rimettere il governo ai Persiani, dicendo queste cose “A me sembra opportuno che non uno solo di noi sia più padrone assoluto. Infatti, non è una cosa né piacevole né onesta. Infatti, voi avete visto la tracotanza di Cambise fino a qual punto è giunta, inoltre, avete sperimentato anche la prepotenza del Mago. E come potrebbe essere un governo ben ordinato il dominio di uno solo, se è a lui è concesso fare le cose che vuole senza renderne conto? Infatti, anche il migliore di tutti uomini, una volta investito di questa autorità, si troverebbe al di fuori dei consueti modi di pensare. Infatti, dai beni che lo circondano insorge in lui l’orgoglio, mentre all’uomo è radicata per natura l’invidia, fin dalla prima origine. E quando possiede queste due cose ha ogni perversità: infatti, molte ed empie azioni egli compie perché gonfio di orgoglio, altre, invece, per invidia”.

Aggiunto 7 minuti più tardi:

1 - come rendo ὦν della prima frase? (Se non erro è un relativo).
Non si tratta di un pronome relativo ma della forma ionico-dorica, per l'avverbio ουν, che significa "senza dubbio, certamente"


2 - Perché εἴδετε regge un accusativo?
Ιl termine την υβριν svolge una duplice funzione: è accusativo, quindi, oggetto del verbo εἴδετε, ma al tempo stesso si trasforma in soggetto del verbo επεξηλθε

3 - μετεσχήκατε é un imperativo? Perché regge un genitivo?
Ιn realtà, è un Ind. aoristo II da μετεχω, verbo che si costruisce col genitivo. "prendere parte, partecipare, essere partecipe di qualcosa"


4 - come mai nella penultima frase trovo οἱ ὕβρις cioé un sostantivo singolare con articolo plurale?
In realtà, Οι non è un articolo in caso nom. pl. maschile, bensì, in questo caso è pronome dimostrativo ("questo";), dativo maschile singolare, da ος, η, ο

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email