• Greco
  • vani tentativi di Edipo di sfuggire al proprio destino

    closed post best answer
Chyo
Chyo - Ominide - 36 Punti
Salva
Versione di Greco per domani
Tony83
Tony83 - Mito - 30579 Punti
Salva
Il ragazzo (Edipo) superava i coetanei in forza e bellezza: una volta, per invidia fu detto da loro bastardo. Allora, egli, domandandone a Peribea la ragione, non riuscì ad apprendere la verità sulla sua stirpe. Dunque, giunse a Delfi e chiese dei propri genitori. il dio disse ad Edipo di non andare in patria: infatti, avrebbe ucciso il padre, poi, si sarebbe unita alla madre. Edipo, ritenendo suo padre Polibo, re dei Corinzi, e madre Peribea, lasciò Corinto, poi, salito su un carro attraverso i monti della Focide, incontra Laio che era portato (procedeva) su un carro in uno stretto passaggio. E quando Polifonte, araldo di Laio, ordina di spostarsi e quando a causa della sua disubbidienza e del suo rifiuto uccide uno dei due cavalli, Edipo, infuriato, uccise sia Polifonte sia Laio e giunse subito a Tebe.

;)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email