• Greco
  • Greco, accentazione

    closed post best answer
sally1010
sally1010 - Ominide - 4 Punti
Salva

Come si fa a distinguere le sillabe brevi da quelle lunghe ?

Natalia_M
Natalia_M - Tutor - 2720 Punti
Salva

Ciao sally1010, ai fini dell’accentazione ci interessa la quantità vocalica di una sillaba. Hanno quantità vocalica breve le sillabe il cui elemento vocalico è costituito da ε, ο, α breve, ι breve, υ breve; hanno quantità vocalica lunga le sillabe il cui elemento vocalico è costituito da η, ω, α lungo, ι lungo, υ lungo o da un dittongo (ma -οι e -αι in funzione di desinenze verbali e nominali possono essere brevi).
Vedi dunque che se trovi α, ι e υ non puoi sapere immediatamente se si tratti di vocali lunghe o brevi. Per saperlo dovrai cercare sul vocabolario o dedurlo in base alle leggi dell’accento. Facciamo un esempio: nella parola ἅμαξα puoi essere sicura del fatto che l’ultimo α sia breve perché altrimenti l’accento non potrebbe trovarsi sulla terzultima. Le quantità del primo e del secondo α sono irrilevanti ai fini della posizione dell’accento. Se però cercherai sul vocabolario scoprirai che il primo è breve e il secondo è lungo.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email