unimagazine.it-votailprof
unimagazine.it-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Le regole sulle quale fin ora ci siamo soffermate vengono esplicitate nell’art. 1994 del c.c. L’Art.1994 è titolato “effetti del possesso di buona fede” e dice chi ha acquistato in buona fede il possesso di un titolo di credito in conformità dalle norme che ne disciplinano la circolazione non è soggetto a rivendicazione. Quindi questa norma in realtà trasferisce perfettamente i principi enunciati nell’art. 1153, in materia di circolazione dei beni mobili, alla materia dei titoli di credito. Perché Se prendiamo in considerazione i vari elementi enunciati in questa norma, vi troviamo esatta corrispondenza con gli elementi previsti nell’art. 1153. È necessario che sia stato acquisito il possesso, che questo possesso sia acquisito in buona fede, è quindi necessario anche l’elemento psicologico esattamente come nel 1153, l’inciso sulla base di un titolo idoneo è logicamente e opportunamente sostituito dall’inciso in conformità delle norme che ne disciplinano la circolazione, e poi la precisazione che
Scarica l'appunto
http://www.votailprof.it//Appunti/lezione-commerciale-1
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email