unimagazine.it-votailprof
unimagazine.it-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

SOCIETA' E DIRITTO: L'insieme di norme che regolano i rapporti tra gli individui prende il nome di DIRITTO. Accanto alle norme ci sono le NORME GIURIDICHE che si distinguono in quanto comportano una SANZIONE in caso di violazione. Le caratteristiche fondamentali di un ordinamento giuridico sono dunque presenza di regole, sanzioni e appositi organismi. Le norme giuridiche originano da fonti NON scritte (usi e costumi) e da fonti scritte (leggi e regolamenti). Ogni società ha un suo ordinamento giuridico per cui è prevedibile che possano sorgere problemi di compatibilità tra ordinamenti diversi, pertanto l’art. 31d.p. regola che le leggi di uno stato estero, gli ordinamenti di qualsiasi istituzione non possono avere effetto nel territorio dello Stato, quando siano contrari all'ordine pubblico e al buon costume, questo sancisce la prevalenza dell'ordinamento giuridico dello Stato su tutti gli altri.La norma è caratterizzata da 3 aspetti:1. GENERALITA' perché non si rivolge al singolo ma a tutti.2. ASTRATTEZZA perché non si limita a una singola situazione ma a una pluralità di situazioni.3. IMPERATIVITA' perché DEVE essere osservata.La GIURISPRUDENZA è l'attività di interpretazione e applicazione delle norme giuridiche, svolto dai giudici. DIRITTO NATURALE: insieme di leggi non scritte differenti in ogni luogo ed in qualunque epoca.DIRITTO POSITIVO: insieme di norme che costituiscono l'ordinamento giuridico di una collettività in momento storico.FONTI DI PRODUZIONE: la legge, quale atto emanato dal parlamento e dagli organi competenti.FONTI DI COGNIZIONE: è il testo scritto come il codice civile.Per chiarire si pensi al segnale di sosta vietata: esso è l'espressione grafica (la fonte di cognizione) di una legge del codice stradale (fonte di produzione).A proposito delle fonti di produzione, poiché esse sono numerose, sorge il problema di quale di esse prevalga sulle altre ossia quale sia la GERARCHIA delle fonti, viene indicata nell'art 1 delle “disposizioni sulla legge in generale”, una serie di disposizioni preliminari del cc dette PRELEGGI . L'ordine gerarchico é il seguente:1. Costituzione e altre leggi costituzionali: dettano le regole fondamentali dell'assetto politico e istituzionale del nostro Paese. L illegittimità costituzionale sono leggi rigide e possono essere modificate solo con altre leggi costituzionali tramite procedura complesse e rigorose.2. Regolamenti comunitari sono atti normativi della UE che hanno diretta efficacia per tutti i cittadini della comunità. Validità che non hanno invece le direttive comunitarie che devono essere recepite dal parlamento prima di entrare in vigore.
Scarica l'appunto
http://www.votailprof.it//Appunti/Diritto3

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

tiscali

tiscali Tutor 22891 Punti

VIP
Registrati via email