• Off-Topic / Sport
  • discipline orientali benefici arcadia torino arti marziali

danyparadisearcadiatorino
danyparadisearcadiatorino - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva

http://passionearcadia.it/thai_boxe_dojo_arcadia_torino_meyo_novelli/



Prendi a Oriente la tua energia. Sono sempre più presenti oltre che nei centri specializzati anche in palestre e centri dedicati al benessere psicofisico, in tempo d’estate praticate anche all’aperto in luoghi freschi e riparati dalla calura, e i loro benefici per corpo e mente sono ormai riconosciuti da numerosi studi. Sono le antiche discipline orientali in grado in molti casi di risolvere in maniera naturale e indolore disturbi di varia natura, combattere l'ansia e lo stress, dare maggiore elasticità alle articolazioni, rinforzare i muscoli, ridurre la massa grassa, migliorare le funzioni cardiovascolari, purificare la pelle, insegnare a respirare in modo adeguato ed armonico e così via, il tutto a beneficio di un maggiore equilibrio mentale.

Le chiamano le magnifiche sette, ognuna con proprietà e caratteristiche sue proprie e, a differenza del fitness occidentale, che crea un corpo forte ma rigido, le discipline orientali propongono invece movimenti flessuosi e armonici che in diversi casi nascono dall'osservazione degli animali. L'obiettivo non è quindi la forza muscolare in sé quanto la flessibilità e soprattutto il controllo dell'energia vitale che servono a combattere quello che viene definito l' ”ingorgo” delle energie negative da cui derivano secondo la medicina orientale le malattie di corpo e mente. Non a caso alcune di queste si chiamano arti marziali (nome ispirato quindi a Marte, pianeta della guerra) perché almeno viste esternamente preparano alla battaglia fisica, anche se in realtà si tratta di una guerra contro i proprio nemici interiori, le emozioni e le pulsioni negative che mettono a repentaglio il benessere psicofisico.

Tutte le tecniche di combattimento che vengono insegnate altro non sono che il simbolo dei traumi che l'individuo deve affrontare nella sua vita per cui se si impara a sconfiggere i propri nemici interiori si diventerà capaci di fronteggiare meglio anche i problemi che vengono dall'esterno. Ma vediamo quali sono queste magnifiche sette tenendo presente che per avvicinarsi a queste è sempre bene informarsi con estrema cura, nella scelta dei centri e dei maestri, perché oggi in Italia c'è molta gente che cavalca soltanto l'onda della moda del momento e non è quindi preparata quanto dovrebbe per cui predilige soltanto la parte fisica, competitiva e agonistica di queste discipline a scapito di quella più profonda ed essenziale della componente mentale.

1) TAI CHI CHUAN (Cina)
tai chi
È un'arte marziale interna costituita da una serie di movimenti lenti, consapevoli e armonici che hanno l'obiettivo di armonizzare l'energia ridando agli organi vitali la possibilità di funzionare in maniera più armonica. È proprio per questa sua dolcezza di fondo che è un'arte che si può fare anche fino ad età avanzata. Esistono vari stili e si può eseguire a mani nude o anche con spada, ventaglio o bastoni.

Benefici:
Il tipo di movimenti sui cui si basa il Tai-chi rende le ossa più solide, conferisce flessibilità articolare e maggior equilibrio al corpo e aiuta a riequilibrare il peso corporeo. A livello mentale, basandosi sul concetto di armonia, contribuisce alla pacificazione di corpo e mente e quindi a dare una certa serenità di fondo.

2) CHI KUNG O QI GONG (Cina)
QiGong01
Ha lo scopo di sviluppare attraverso movimenti molto statici e prolungati, da eseguire in piedi o seduti, una maggiore consapevolezza dell'energia che circola dentro e fuori al corpo. Le possibili sequenze di movimenti sono molteplici e spesso viene praticato insieme al Tai Chi Chuan cui è strettamente legato e rispetto a cui è meno dinamico.

Benefici:
Contribuisce a rendere più flessibili le articolazioni e aiuta a prendere maggiore consapevolezza della propria respirazione e ad eseguirla in maniera più profonda. A livello psicologico accresce la capacità di concentrazione e di trovare l'armonia per combattere ansia e stress.

3) YOGA (India)
yoga

È l'insieme delle tecniche che consentono l'unione fra l'energia individuale e quella universale e comporta due caratteristiche fondamentali: la flessibilità, quindi la scioltezza del corpo, e la stabilità, intesa come forza e compattezza delle articolazioni. La versione più diffusa in Occidente è l'Hatha yogabasato su una serie di posture specifiche(Asana) e tecniche di respirazione (Pranajama). Secondo i principi della psicosomatica mente e corpo sono legati fra loro quindi se il corpo acquisisce le caratteristiche della flessibilità e della stabilità automaticamente le acquisirà anche la mente. A fare da ponte fra queste due istanze ilrespiro che, essendo a metà fra mente e corpo, contribuisce ad armonizzarle.

Benefici:
Le posizioni dello yoga aumentano la flessibilità del corpo e del tono muscolare, attivano il sistema cardiocircolatorio, favorendo quindi ossigenazione e circolazione del sangue, e aiutano ad acquisire una corretta statica posturale. La semplice respirazione addominale, praticata dilatando l'addome quando si inspira, massaggia i visceri migliorando la funzionalità intestinale e quella dei genitali. Il rilassamento completo su cui si basa riduce poi non solo le tensioni muscolari ma anche quelle psichiche favorendo processi mentali creativi e capacità di concentrazione, oltre a benessere, calma, lucidità mentale, controllo delle proprie emozioni che aiutano ad affrontare al meglio le prove e le sfide della vita quotidiana. Sempre a livello mentale si sviluppa la capacità di focalizzare l'attenzione contemporaneamente su corpo, respiro e mente che aiuta ad aumentare la consapevolezza dei processi fisici e psichici, preclusi invece normalmente alla cultura occidentale.

4) KARATE (Giappone)
karate
Significa “mano aperta” e, infatti, è una forma di combattimento a mani nude che prevede colpi con pugni, gambe, gomiti, ginocchia. Consiste nella difesa e nell'attacco dell'avversario sferrando colpi a punti vitali. A differenza di altre arti marziali è traumatica perché prevede l'impatto. Esistono diversi stili di karate regolati da precisi precetti morali su cui si basano combattimenti simulati (kata) e scontri veri e propri (kumite).

Benefici:
A livello fisico dà luogo a una grande fortificazione del corpo che a sua volta comporta una maggiore sicurezza mentale e una più alta capacità di concentrazione e gestione dell'aggressività. I combattimenti, infatti, sono una sorta di sfogo e, secondo quanto confermato da diversi studi, sono utili per controllare il comportamento violento nei giovani a rischio in quanto una persona che esprime il proprio disagio con un comportamento aggressivo impara a ridimensionarsi poi nel confronto con gli altri nella realtà di tutti i giorni.

5) KUNG FU (Cina)
kung-fu
È il nome collettivo delle arti marziali cinesi più propriamente definite Wu shu (definizione che comprende anche il Tai Chi Chuan). È un’arte che si basa sul concetto di attacco e difesa le cui tecniche sono derivatedall'osservazione dei comportamenti degli animali nell'attaccare le loro prede e nel difendersi dai predatori.

Benefici
A livello fisico contribuisce ad aumentare l'agilità e la coordinazione, a rendere elastici i muscoli e a prevenire traumi, oltre a rendere le persone che la praticano più capaci di controllare la propria aggressività. A livello psicologico conferisce forza psichica e padronanza della mente per affrontare meglio ogni situazione o problema che la vita può presentare.

http://passionearcadia.it/thai_boxe_dojo_arcadia_torino_meyo_novelli/

6) TAE KWON DO (Corea)

TaeKwonDo

Letteralmente “l'arte di calciare saltando” e, infatti, è un'arte marziale che si basa essenzialmente sull'uso delle gambe. Prevede tre diversi stili e gradi di preparazione contraddistinti da una cintura di colore diverso.
Benefici:
Basandosi su calci tirati in aria, il Tae Kwon Do aumenta la resistenza anaerobica e quindi la tenuta fisica degli atleti, fa acquisire una grande capacità di prevedere le mosse dell'avversario, oltre a conferire al corpo grande scioltezza, equilibrio e potenza fisica. Ciò si traduce in sicurezza psicologica, maggiore resistenza al dolore e capacità di controllare l'aggressività.

7) JUDO (Giappone)
judo

È l'arte che indica la “via dell'adattabilità” e “della gentilezza” che si basa sul principio di non opporre resistenza all'avversario ma al contrario di sfruttare la sua forza per neutralizzarlo, il che è simbolico, come per tutte le altre arti marziali, della ricerca dell'individuo di trasformare in positivi gli eventi negativi della vita.

http://passionearcadia.it/thai_boxe_dojo_arcadia_torino_meyo_novelli/
Benefici:
Conferisce al corpo resistenza anaerobica e, sia a livello fisico che mentale, grande flessibilità e adattabilità. Insegna a cadere e aiuta a sviluppare il senso dell'onore, del rispetto altrui e del controllo di sé.

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Pinchbeck

Pinchbeck Moderatore 5115 Punti

VIP
Registrati via email