• Fisica
  • Problema sulla forza centripeta

    closed post best answer
laila10
laila10 - Sapiens - 317 Punti
Salva
Una moto di massa 350 kg percorre un curva di raggio
16 m a velocità di modulo costante. Il coeffciente di
attrito statico tra pneumatici e asfalto è 0,26.
Calcola la massima velocità con cui la moto può affrontare
la curva senza perdere aderenza.
RISULTATO 6.4 m/s

Aggiunto 20 minuti più tardi:

ok ho risolto, ma ho una domanda: perche la forza d'attrito coincide con la forza centripeta? E bisogna disegnarle una accanto all'altra?

Questa risposta è stata cambiata da TeM (05-11-15 19:18, 1 anno 10 mesi 21 giorni )
TeM
TeM - Eliminato - 23454 Punti
Salva

Affinché un oggetto si muova di moto circolare uniforme, è necessario
che subisca una forza verso il centro, chiamata forza centripeta, che
cambia la direzione del vettore velocità, ma non la sua intensità.

Alcuni esempi di forze centripete sono la tensione di una fune nel lancio
del martello, la reazione vincolare della parete per le sferette delle roulet-
te, la forza di attrito della strada per un mezzo che curva lungo una strada.

Alla luce di ciò, applicando la seconda legge di Newton in direzione radiale,
si ha

[math]\sum_i F_i = m\,a_c[/math]
, ossia
[math]\mu_d\,m\,g = m\,\frac{v^2}{R}[/math]
, da cui quanto desiderato:
[math]v = \sqrt{\mu_d\,g\,R}\approx 6.4\,\frac{m}{s}\\[/math]
.
Spero sia sufficientemente chiaro. ;)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email