• Fisica
  • Oscillatore armonico con due blocchi sovrapposti con molla

    closed post best answer
Fabien
Fabien - Erectus - 148 Punti
Salva

Buongiorno.

Sto risolvendo alcuni esercizi sugli oscillatori, metto la figura con il testo.

a) Affinchè la massa m2 non scivoli, deve essere (studio le forze agenti sulla massa superiore m2, l'accelerazione è la stessa in entrambi le masse se m2 non scivoli su m1)

[math]m_2a_{max}\le\mu_s m_2 g[/math]

cioè
[math]a_{max}\le \mu_s g[/math]

ma dalle equazioni del moto armonico, l'accelerazione massima è dato da
[math]a_{max}=\omega^2 A[/math]

Conosco la frequenza delle oscillazioni e l'energia meccanica del sistema, se scrivo l'equazione differenziale legata alle due masse trovo che
[math]f=\frac{1}{2\pi}\sqrt{\frac{K}{m_1+m_2}}[/math]

dove ricavo K. Noto K ricavo l'ampiezza A dall'energia meccanica e quindi il minimo valore del coefficiente di attrito statico
[math]A\omega^2\le \mu_s g[/math]

ossia
[math]\mu_s\ge \frac{A\omega^2}{g}[/math]

b) Se tolgo la massa sicuramente cambia la frequenza e l'energia meccanica
[math]f'=\frac{1}{2\pi}\sqrt{\frac{K}{m_1}}[/math]

quindi f' aumenta, per l'energia meccanica devo ricalcolare l'ampiezza delle oscillazioni A'.
Per la seconda legge di Newton (non so se è corretto assumere l'accelerazione massima come nel caso precedente)
[math]-KA'=m_1a_{max}[/math]

dove
[math]a_{max}=-\omega^2 A[/math]

da cui
[math]A'=\frac{m_1}{K}\cdot \frac{K}{m_1+m_2}A=\frac{4}{5}A[/math]

e quindi
[math]E_{m}^{'}=\frac{1}{2}K(A^{'})^2=\frac{1}{2}K\frac{16}{25}A^2=\frac{16}{25}E_m[/math]

Non so se va bene....
mc2
mc2 - Genius - 14190 Punti
Salva

Il punto a e` giusto.

Il punto b non lo capisco: se hai trovato una nuova frequenza (giusto!) perche' usi la vecchia omega per calcolare l'accelerazione? Che senso ha?

Devo dire che il testo del problema non e` il massimo della chiarezza, ma secondo me l'interpretazione piu` sensata da dare e`: togli la massa m_2 ed il sistema continua ad oscillare con la stessa ampiezza ma ad una frequenza diversa (immagina di togliere m_2 quando si trova nel punto di massima elongazione o compressione).

Quindi non devi calcolare la nuova ampiezza, ma usare quella vecchia, ed hai subito la nuova energia eccetera.



Aggiunto 27 minuti più tardi:

Ho fatto un calcolo di controllo e confermo: il testo del problema DEVE specificare quando si toglie la massa m_2, altrimenti il risultato cambia.
L'ipotesi piu` semplice e` di toglierla quando il sistema e` nel punto di massima elongazione o compressione della molla, e allora l'ampiezza resta uguale a quella iniziale.

Se chi ha scritto il problema non intendeva questo, allora doveva essere piu` chiaro nel formularlo.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email