• Fisica
  • calcolo velocità massima da funzione accellerazione

    closed post
dribusen
dribusen - Habilis - 175 Punti
Salva
salve a tutti ragazzi, ho questo problema di fisica che non so dove sbaglio:

un punto materiale, partendo dalla quiete, si muove lungo una retta con accelerazione
[math]a(t) = A (1-bt[/math]
). calcolare la massima velocità positiva del corpo Vm. (
[math]A= 40 m/s^2 , b=2s^{-1}[/math]
))..
io ho ragionato dicendo che l'accelerazione è la derivata della velocità rispetto il tempo. sostituendo il valore di A e di B e derivando io ottengo -2b che non può essere. anche perchè sostituendo ottengo -80 e il testo dice che deve portare 10.

dove sbaglio? :!!! , grazie per il vostro prezioso aiuto:):)
mc2
mc2 - Genius - 14260 Punti
Salva
Perche` derivi l'accelerazione ?

dovresti semmai integrarla per ricavare la velocita`.

La velocita` e` massima quando la sua derivata (cioe` l'accelerazione) e` nulla, cioe` al tempo
[math]t_1=1/b[/math]

La legge oraria della velocita`, con la condizione iniziale v(0)=0, e`:

[math]v(t)=A(t-\frac{b}{2}t^2)[/math]

e la vel. max:

[math]v_m=v(t_1)=A/(2b)=10[/math]
m/s
dribusen
dribusen - Habilis - 175 Punti
Salva
ahhhh....... :wall :wall :wall

è vero, l'accelerazione è la derivata della velocità e non il contrario.
che deficiente.......
grazie della dritta mc2:):)
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email