fgrerer
fgrerer - Erectus - 83 Punti
Salva

Raga scusate ma quando un corpo cade, successivamente esso raggiungerà una velocità limite che rimarrà costante?

Anthrax606
Anthrax606 - VIP - 27645 Punti
Salva

Ciao!
Un corpo che cade nell’aria acquista velocità per effetto della
forza di gravità e la relazione che lega l’azione di tale
forza alla variazione della velocità è fornita dal secondo
principio della dinamica ( Forza = massa x accelerazione . La massa
è uno scalare , forza e accelerazione sono
vettori).

Nel suo procedere in questo moto il corpo incontra una forza che lo rallenta:
la resistenza dell’aria che aumenta con il crescere della velocità
del corpo in caduta libera. Ad un certo punto si verificherà che
la forza di gravità e la resistenza dell’aria avranno la stessa
intensità: da quell’istante in poi la velocità del corpo
non aumenterà più ma sarà costante (velocità
limite) essendo uguali ed opposte le due forze che agiscono su esso.
Anche la diminuzione della velocità causata dalla resistenza dell’aria
è regolata dal citato secondo principio della dinamica.

Dai un’occhiata a questo link di cui è fonte questo pezzo: https://www.vialattea.net/content/1945/

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email