• Fisica
  • asta rigida che ruota

    closed post best answer
kaliaragorn
kaliaragorn - Ominide - 3 Punti
Salva

Cari, ho cercato sul forum e non mi pare di aver trovato qualcosa di gia' postato. Vi chiedo aiuto su questo:

===
Un'asta rigida di massa M=1 kg e lunghezza L=1 m è vincolata a ruotare in un piano verticale intorno ad un'asse fisso orizzontale passante per una sua estremità. L'asta viene posta in quiete nella posizione \theta=180° (\theta è l'angolo formato con la verticale). Assumendo un momento di attrito M sull'asse pari a 1.5 Nm, si calcoli il modulo dell'accelerazione a dell'estremo libero dell'asta quando la stessa passa per la posizione \theta=0°.

[R: a= 44.95 m/s^2]
===

Come mi è stato suggerito, nella posizione in basso (theta=0) si può scrivere un bilancio energetico prendendo la variazione di energia potenziale (il baricentro scende di 1 m) = energia cinetica dell'asta + lavoro consumato dall'attrito, e da qui si può ricavare la velocità dell'asta e quindi l'accelerazione centripeta. A questo si deve aggiungere l'accelerazione dovuta al momento di attrito (con direzione tangenziale all'indietro).

il dubbio è: nell'equazione dei momenti, come si deve scrivere il momento della forza peso? È nullo a 180° e a 0°. Lo si prende a 90°?
oppure l'approccio e' del tutto sbagliato?

ogni suggerimento è apprezzato. grazie!

mc2
mc2 - Genius - 14194 Punti
Salva

Tu devi calcolare il momento della forza peso nell'istante in cui l'asta passa per theta=0, quindi e` zero.
Infatti in quell'istante c'e` solo il momento di attrito che agisce.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email