• Filosofia
  • Nietzsche e la critica alla morale

    closed post best answer
kathrinbergmann
kathrinbergmann - Ominide - 41 Punti
Salva

esamina la critica mossa da Nietzsche alla morale cristiana ed esponi le tue personali riflessioni sui possibili effetti di un ribaltamento dei valori tradizionali come quello da lui auspicato


Questa risposta è stata cambiata da melody_gio (08-03-17 15:05, 6 mesi 15 giorni )
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33022 Punti
Salva

Ciao Kathrin,

le riflessioni personali le devi elaborare tu, comunque a partire da questa piccola premessa inizia a riflettere su cosa potere scrivere:

Nietzsche è contro la morale, la disdegna. Egli si chiede, nell'ambito di questa critica, quali siano le virtù della morale cristiana e sostiene che siano le seguenti: la rinuncia, l'umiltà, il sacrificio; queste virtù elencate sarebbero le virtù appartenenti allo schiavo, quindi a colui che è stato sconfitto e quindi delle virtù deboli. Perciò chi nella sua vita non è stato in grado di raggiungere la ricchezza e la potenza fa si che quelli che dovrebbero essere per lui valori di vita, non siano altro che le cause della propria disfatta. Ciò che l'uomo debole non riesce a realizzare nella propria vita è visto da Nietzsche come negativo.

Questo è quello che di introduttivo ti ho riportato io sul topic, ora prova da sola a sviluppare le tue riflessioni personali. Se vuoi le riporti qui e le correggiamo insieme.

Ciao,
Giorgia :)

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email