giulia.pizzimenti.5
giulia.pizzimenti.5 - Ominide - 38 Punti
Salva
Zenone accetta la molteplicita? E Parmenide?

Questa risposta è stata cambiata da gio_1984 (06-11-14 18:52, 2 anni 10 mesi 19 giorni )
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33033 Punti
Salva
Parmenide sostiene che il molteplice non esiste. Per lui il molteplice è la diversità che si ritrova in natura e non costituisce la verità dell'essere. Il filosofo descrive il molteplice come apparenza, mentre l'essere immutabile e eterno è la sola cosa che esiste. Per cui essendo l'essere uno solo, non esiste alcun molteplice.

Zenone afferma anche lui l'impossibilità del molteplice. Per lui le cose devono essere divise per essere molteplici, per cui devono essere separate da altre cose intermedie.

Ecco tutto!
Ciao,
Giorgia.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
"Chi se ne frega della scuola": la presentazione del libro di Skuola.net

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email