Pincc
Pincc - Ominide - 4 Punti
Salva
Ciao ragazzi! Mi servirebbe un breve riassunto, diciamo, del concetto Io-Dio-Mondo di Cartesio. Poche parole per spiegare questo passaggio... Potreste aiutarmi? Ve ne sarei molto grato!
melody_gio
melody_gio - Tutor - 33022 Punti
Salva
Ciao!

Dai un occhio qui: https://www.skuola.net/filosofia-moderna/cartesio-renato-dio.html

Giorgia.
alessiagm
alessiagm - Ominide - 21 Punti
Salva
Cartesio mise tutto in dubbio, ma bisognava necessariamente che egli, essere pensante, fosse qualcosa. Da qui il " Penso, dunque sono " e tale proposizione non è un ragionamento, ma un'intuizione grazie alla quale percepisco la mia esistenza. Perciò la natura dell'uomo è una RES COGITANS, una realtà pensante.
Tra le molte idee vi è l'idea innata di Dio, l'idea di una sostanza infinita dalla quale tutti siamo stati creati. Questa idea è sia soggettiva che oggettiva ed è innata in noi poichè è prodotta da Dio stesso.
Trattando l'esistenza del mondo corporeo, egli approfondisce l'argomento sulle idee avventizie, idee che giungono da una realtà esterna alla coscienza.
Cartesio indica come " RES EXTENSA " la realtà fisica e di questa realtà si può predicare solo la proprietà dell'estensione, poichè essa è concepibile come chiara e distinta.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email