• Filosofia
  • filosofia importantissima!!!!! help!

    closed post
Giulietta01
Giulietta01 - Eliminato - 361 Punti
Rispondi Cita Salva

Salve, per favore potete aiutarmi a rispondere a queste domande su Platone, sono per giovedì, ma sono importanti!!!!!

1. Che cos’è l’anima, secondo Platone, perché dobbiamo ammetterne l’esistenza? Da che cosa capiamo che l’anima umana non è semplice?
2. nel mito della biga alata, come si spiega la diversa vita di uomini e dei? E la diversità dei caratteri tra gli uomini?
3. illustrare il mito delle stirpi. A chi, secondo Platone, deve essere raccontato? Da parte di chi? Perché è bene raccontarlo nonostante sia una menzogna?
4. perché la conoscenza della realtà degli oggetti sensibili, secondo Platone, è un atto di fede?

Grazie!!!!

SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
1) Guarda qui: http://www.filosofico.net/anim37.html

2) Guarda qui: http://www.filosofico.net/biga.html
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva

Ciao

1) l'anima da platone è descritta nel mito della biga alata: ci sono due cavalli uno bianco e uno nero e un auriga di cui il cavallo bianco tende a stare nel mondo delle idee, il cavallonero spinge verso il mondo dei sensi e l'auriga funziona da forza bilanciatrice! alla fine il cavallo nero ha la meglio e l'uomo si incarna.
Non è smeplice perchè è composta da tre elemnti appunto uno che tende alle cose celesti, l'altro che tende al sensibile e l'auriga.

2) a seconda di quanto una biga è rimasta nell'iperuranio cambia l'individuo: più una biga vola nell'iperuranio e più idee vede e più dsi avvicina all'idea di bene, ovvero all'idea suprema: solo chi ha visto l'idea di bene potrà diventare re per platone. i caratteri a seconda di quale dei due cavalli fanno prevalere.

3) Il mito delle stirpi che compare nella Repubblica si rifa ad un mito antico secondo cui esistono:
un anima dorata= dei filosofi
una di argeno= guerrieri
una in ferro= produttori
questo significa che un figlio di produttori puo avere un anima dorata e quindi diventare filosofo (filosofo = rE); o viceversa. Platone annulla così l'appartenenza per nascita ad una determinata classe sociale.

4) Gli oggetti che io posso conoscere con i sensi, non sono la realtà delle cose, la realtà degli oggetti risiede nell'iperuranuio ed è la loro idea in senso platonico, il che vuol dire che io qui posso conoscere ad esempio il fiore rosa, ma la realtà della rosa non è nella rosa che i miei senis mi fanno conoscere, manell'idea di rosa che sta nell'iperuranio.


ciao ciao

sciuz92
sciuz92 - Genius - 48927 Punti
Rispondi Cita Salva
;)
Giulietta01
Giulietta01 - Eliminato - 361 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie a tutti!!!!!!!!!! ;) ;) ;) ;) ;)
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
credo che giulietta01 nn abbia + bisogno di questo argomento!!! no?? forse è meglio chiuderlo!!! che ne dite?
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74903 Punti
Rispondi Cita Salva
Si ormai hanno risolto
rapper
rapper - Genius - 19267 Punti
Rispondi Cita Salva
vabbene allora chiudo. :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

eleo

eleo Moderatore 21600 Punti

VIP
Registrati via email