xory
xory - Ominide - 4 Punti
Salva

ragazzi ho bisogno urgentissimo del vostro aiuto: potete darmi una mappa o un breve riassunto dell'ellenismo? delle conquiste di Alessandro Magno e dell'impero Macedone in generale?? per favoree :(

tiscali
tiscali - Tutor - 23021 Punti
Salva

Per quanto concerne l'ellenismo:
https://www.skuola.net/filosofia-antica/ellenismo-eta.html

Per guanto riguarda invece Alessandro Magno:
http://parlaperte.com/storia/alessandromagno.htm

VALENTINAEMY
VALENTINAEMY - Sapiens - 656 Punti
Salva

Certo non ti preoccupare ti faccio il riassunto dell'ellenismo e poi ti spiego brevemente le conquiste di Alessandro Magno e dell'Impero Macedone.Prendi appunti mi raccomando!

Ecco il testo dell'ellenismo.

Ellenismo è il periodo della storia e della civiltà che va dalla morte di Alessandro Magno alla battaglia di Azio.J.B.Droysen identificò questo concetto storiografico,che rappresenta una delle massime conquiste del pensiero storico del sec.XIX.La civiltà ellenistica,estremamente varia nei suoi aspetti,a seconda delle regioni in cui si sviluppò (dall'Asia Minore,fortemente grecizzata,al regno di Battriana,dalla Siria all'Egitto)fu caratterizzata da un grande ampliarsi di orizzonti nella vita sociale ed economica al di fuori dei più ristretti confini dell'antica città-stato.In età Ellenistica,la formazione politica caratteristica,fu la monarchia,estendente la sua dominazione su complessi di popoli diversi;l'urbanesimo si diffuse enormemente,perdendo di consistenza politica,ma aumentando come realtà sociologica (grandi plebi urbane,estensione dell'industria e del commercio,decadenza della partecipazione cittadina alla vita pubblica e all'amministrazione,ecc).Fu soprattutto in Asia il grandissimo numero delle città fondate dai monarchi ellenistici.

Alessandro Magno conquistò la Persia nel 333,s'impadroni anche dell'Egitto dove nell'inverno del 332-331,fondò la città di Alessandria,nella regione del Delta,spingendosi quindi sino all'oasi di Siwa per venerare il dio Ammone.Nell'autunno 330,il malcontento dei vecchi Macedoni per le forme sempre più orientali del cerimoniale preteso da Alessandro sfociò in una scongiura:vi furono implicati,colpevoli o no,Parmenione e suo figlio Filota,che furono uccisi per ordine del re.Dopo aver assoggettato i Massageti e la Sogdiana,nella primavera del 327,Alessandro allesti'infine l'ultima spedizione in India,dove fondò le colonie di Bucefala e di Nicea.Mentre preparava una nuova spedizione verso l'Arabia,Alessandro si ammalò in Babilonia e dopo dieci giorni mori nel 323 dopo 13 anni di regno.

Alessandro Magno diventò re di Macedonia a soli 20 anni nel 336 a.C.,successe al padre Filippo,il quale aveva conquistato tutta la Grecia ed era stato misteriosamente ucciso mentre stava preparando la guerra contro i Persiani.
L'inizio del regno di Alessandro furono piuttosto difficili.Infatti,alla notizia della morte di Filippo,i greci si ribellarono,convinti che il giovane successore non avesse autorità e forza sufficienti per sottometterli.La città di Tebe fu la prima a insorgere uccidendo i capi del presidio militare macedone.

Spero che ti sia stata d'aiuto...se hai bisogno di altro chiedi pure..buona fortuna a presto!!!Ciao

Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
Ti serve altro? Qualcosa di specifico?
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email