brothh
brothh - Sapiens - 389 Punti
Salva

perfavore mi aiutate? :(

1) quali furono le ragioni che provocarono lo scoppio della prima guerra mondiale?
2)ripercorri le vicende italiane durante la guerra.
3) come si presentava l'europa al'indomani del conflitto e quali erano state le linee guide dei trattati di pace?
4)perchè hobsbawm definisce il novecento il secolo breve? che cosa significano le espressioni <<pace dei cento anni>>, <<guerra dei trent'anni>> e <<pace dei quarantacinque anni>>?
5)quali erano le principali correnti di pensiero che si opponevano al regime zarista?
6)individua le peculiarità delle tre rivoluzioni e spiega quali furono i fattori che le provocarono.
7)in quali aspetti le idee si stalin si differenziavano da quelle di trockij?spiega inoltre se e come stalin , una volta giunto al potere, attuò le idee che aveva sostenuto nella fase delle lotta politica con trockij.
8 )come si sviluppò la politica economica sovietica? metti a confronto il comunismo di guerra , la NEP e i pianni quinquennali.
9)individua gli elementi di crisi nell'europa del dopoguerra.
10)per quale motivo in europa si affermano le dittature di destra?e in america latina?
11)individua le cause che portarono alle lotte del biennio rosso.

tiscali
tiscali - Tutor - 23020 Punti
Salva

1)Ci sono vari motivi per i quali la prima guerra è scoppiata, una sorta di effetto domino ha fatto si che i fermenti presenti tra le varie nazioni si trasformassero in violenti scontri dando così vita alla prima guerra mondiale; le principali cause sono:
-Il contrasto tra Inghilterra e Germania, causa la corsa agli armamenti della Germania, e la costruzione di una flotta molto potente mise in discussione l'egemonia inglese sui mari.

-Il contrasto tra Francia Germania a causa della vittoria tedesca a Sedan e la cessione dell’Alsazia e della Lorena da parte della Francia.

-I movimenti nazionalistici nell’impero austro-ungarico i quali volevano l’indipendenza o il distacco dall’Impero austriaco.

-La corsa agli armamenti da parte di tutti gli Stati su pressione dei grandi industriali, che si arricchivano proprio con la vendita delle armi.

Ma la principale causa è l'assassinio a Sarajevo dell'Arciduca Francesco Ferdinando, da parte di uno studente bosniaco.

Fonte: http://www.primaguerramondiale.it/guerra/tesina-prima-guerra-mondiale.htm


2) Guarda qua:
http://www.primaguerramondiale.it/guerra/italia-prima-guerra-mondiale.htm

3)Leggi questo appunto:
https://www.skuola.net/storia-contemporanea/dopoguerra-primo.html

4)Lo definisce secolo breve perchè secondo egli, il medesimo secolo non è durato 100 anni ma bensì meno, ossia dall'anno 1914 (anno in cui scoppiò la prima guerra mondiale) fino all'anno 1991, anno della caduta e del dissolvimento dell'Unione Sovietica.

5)Guarda questo link, c'è un piccolo paragrafo dedicato all'opposizione allo zarismo:
http://www.****.com/it-docs/LA_RUSSIA_DEL_XIX_SECOLO_E_L_OPPOSIZIONE_ALLO_ZARISMO

6)La sesta è lunga Brothh, ti linko wikipedia dovresti trovare qualcosa in quanto parla di ogni rivoluzione, 1905, Febbraio e Ottobre. Se magari qualcuno ha qualche appunto scriva pure :)

7) Prima parte della risposta:
TROTZKJ: secondo lui la rivoluzione doveva essere permanente e continua (Tivoluzione permanente, Trotzkij anticipò di qualche anno Che Guevara...), non si doveva limitare alla sola Russia, ma bisognava esportare la rivoluzione comunista anche negli altri paesi europei capitalisti. Messo in minoranza da Stalin e dalla sua teoria del Socialismo in un solo paese, fu costretto a scappare prima in Messico e dopo in Turchia dove verrà ucciso da un sicario stalinista

STALIN: dal punto di vista ideologico professava il consolidamento della rivoluzione in Russia (socialismo in un solo paese), solo così un giorno la Russia avrebbe potuto competere con gli altri paesi occidentali. Dal punto di vista pratico egli trasformò la dittatura del Partito professata da Lenin in una dittatura di un uomo solo. Fu lui a introdurre con sistematicità il terrore, le purghe nei confronti dei membri non allineati e un vero e proprio culto dela personalità nei confronti della propria figura.
Fonte: http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20100810111830AA5u6vt

Seconda parte (questo è il programma di Stalin durante il suo comando)
http://www.secondaguerramondiale.net/antefatti/regime-di-stalin.htm

8)Leggi partendo da questo paragrafo qua:
http://it.wikipedia.org/wiki/Piano_quinquennale#Unione_Sovietica:_La_NEP_e_il_dibattito_degli_anni_venti

9)Segui il link della terza domanda.

11)
Leggi qua:
https://www.skuola.net/storia-contemporanea/biennio-rosso-europa.html

Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
Bravo tiscalino :blowkiss
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email