Anubi4
Anubi4 - Ominide - 42 Punti
Salva

salve vorrei sapere la genealogia degli dei egizi

Sayonara
Sayonara - Sapiens - 338 Punti
Salva

Ciao, devi sapere che esistevano più culti religiosi in Egitto.
Ti illustrerò il culto più potente e più diffuso, quello Tebano (detto anche ermopolitano). In principio vi era Thot (dalla testa di ibis), padrone della Luna, che decise di portare la vita nell'Universo. Così Thot creò l'Ogdoade, gli dèi primordiali, che sono il Principio del Caos (Nun e Nunet), il Principio delle Tenebre (Kuk e Keket), il Principio dell'Infinito (Huh e Huhet), il Principio del Nascosto (Amon e Amonet). Ognuno di questi principii si divideva in energia femminile ed energia maschile, che insieme si compensavano. Il maschio di ognuno di questi principii aveva testa di rana, mentre la femmina testa di serpente. Il principio maschile del Nascosto, il dio Amon, fu l'ultimo ad essere creato, ma divenne ben presto il più importante dell'Ogdoade intera. Amon così, dalla testa di rana, si trasformò, divenendo solo spirito divino, dal quale nacque Ra, dio del disco solare (il Sole in sè stesso si chiamava Aton, a sua volta essenza di Ra, o meglio l'occhio). La misericordia di Ra fu tale che si sacrificò per la Terra, pianeta da lui amato, e così dalle sue lacrime nacque il genere umano, dal suo sangue nacquero Hu e Sia, essenze divine infuse nell'animo dell'uomo e che rappresentano il primo il culto, il secondo la scienza, e infine dal suo muco procreò un'altra stirpe divina: l'Enneade. Nel frattempo, Thot consegnò ai primi uomini i manoscritti che comprendevano i segreti della creazione e la vera storia dell'umanità, che lui predisse verrà dimenticata. I capostipiti dell'Enneade erano Shu (maschio - dio dell'aria) e Tefnut (femmina - dio dell'acqua). Insieme generarono Geb (maschio - dio della fertilità) e Nut (femmina - dio delle stelle), che generarono quattro figli, uniti in due coppie: Osiride e Iside, Seth e Nefti.
Osiride, dio dalla forma umana, era così la prima incarnazione divina sulla Terra, venuta per redimere l'umanità. Già, infatti Osiride (con tutta l'Enneade Minore - ovvero Osiride, Iside, Seth e Nefti) scese sulla Terra e rimase per qualche tempo con gli uomini, portando loro la civiltà. Osiride sposò sua sorella Iside, ma il fratello Seth, invidioso, lo siggillò in un sarcofago appositamente costruito per lui e lo gettò nelle acque del Nilo. Da allora, il fiume prese natura divina, secondo il mito, inondando ogni anno le sue sponde. Iside, aiutata dalla sorella Nefti, ritrovò Osiride ma Seth trafugò il suo corpo e lo squartò in tredici parti che seminò ai tredici capi del mondo. Per evitare che potesse rinascere e avere una discendenza, Seth diede in pasto al suo mostro marino Ossirinco i genitali del dio. Si narra che con l'aiuto della sorella, la dèa Iside raccattò i pezzi e li imbalsamò con l'aiuto di Anubi (dio della morte, dalla testa di sciacallo, figlio di Nefti e Seth). Ma dalle eliche del dio (eliche? Un riferimento al DNA?) Iside creò Horus (clonazione?), il dio dalla testa di falco. Horus, da allora, continua a lottare contro il malvagio Seth, che ha la testa di cane. Da allora, Osiride rimane a giudizio dell'anima dei morti, e aspetta. Quando Horus avrà definitivamente ucciso Seth, Osiride ritornerà e giudicherà il rispetto degli uomini. La colonna vertebrale di Osiride (chiamata Djed - pronuncia: Zed) venne rinchiusa nella piramide, erroneamente dedicata a Cheope. In realtà, le piramidi di Giza e la Sfinge vennero create nel 10.450 a.C., da una civiltà molto antecedente a quella egizia. Cheope stesso cita la piramide nei suoi scritti, dedicandola a Iside.
Spero di essere stto chiaro e soddisfacete.

Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
Trovi qualcosa anche sui nostri appunti, controlla qui:
https://www.skuola.net/storia-antica/divinita-egiziane.html
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email