samanaffatto
samanaffatto - Ominide - 27 Punti
Salva

mi scuso per i dubbi un po sciocchi, ma ho iniziato a studiare la parte riguardante partita doppia, conto economico e stato patrimoniale, ma il libro non è molto chiaro (e su internet non trovo gran ché). i miei dubbi sono questi:
1) se ricevo un pagamento tramite assegno bancario (A/B), quali variazioni devo apportare allo stato patrimoniale?
il libro dice che, essendo un tipo di pagamento "salvo a buon fine", questo assegno potrebbe non essere onorato.
quindi devo registrarlo semplicemente fra i crediti come "assegno bancario"? oppure, se ad esempio è un a/b di 200 euro, devo aggiungere direttamente 200 euro in "cassa e banca"?
2) se ho un fondo "riserva legale" e perdo una causa, devo sottrarre il costo della causa a questo fondo?
e nel conto economico devo apportare variazioni?
3) se mi viene svalutato un immobile, devo cambiare anche il suo valore nella voce "immobilizzazioni" fra le voci finanziarie attive o devo registrare la variazione nel fondo ammortamento?
4) se vendo 1000 euro + iva 22% di prodotti ad un cliente, ma il cliente mi paga dopo 9 mesi (e la ricezione del pagamento è di competenza dell'esercizio futuro), devo comunque versare l'iva al fisco, anche se non ho ancora ricevuto i soldi?
5) il libro dice che abbonamenti e premi assicurativi sono "risconti passivi" se hanno validità anche nell esercizio successivo. non dovrebbero essere invece "risconti attivi", visto che li pago in anticipo?
6) come devo registrare ratei e risconti di fine esercizio (dell'anno 2014) nell'esercizio dell'anno 2015?
ringrazio in anticipo chi avrà pazienza di rispondermi.
buona serata

AleSkuolanet
AleSkuolanet - Habilis - 261 Punti
Salva
Ti rispondo per quello che so :)

3) quando svaluti qualcosa devi registrare la "svalutazione" a "fondo svalutazione". L'ammortamento poi lo andrai a calcolare sul nuovo valore dell'immobile (dopo la svalutazione)

5) quando paghi qualcosa che è anche di competenza dell'anno successivo, avrai un risconto attivo come dici tu, non capisco cosa intenda il libro....a volte sbagliano a scrivere :D

6) ad esempio se a fine anno hai un rateo attivo farai "stato patrimoniale finale a rateo attivo", l'anno dopo quando riaprirai i conti farai "rateo attivo a stato patrimoniale iniziale" e ".... a rateo attivo"

Spero di averti chiarito almeno alcuni dubbi!
samanaffatto
samanaffatto - Ominide - 27 Punti
Salva
grazie mille!
spero di ricevere altre risposte anche sugli altri punti, attenderò.
tata9
tata9 - Sapiens Sapiens - 883 Punti
Salva
1) sia assegni che bonifici vanno registrati allo stesso modo, fornitore in dare e banca in avere, ma stai attent, il pagamento va registrato lo stesso giorno della data indicata!
2) ssi, ma ricorda che il fondo legale è individuale! No, o meglio,è una cosa che riguarda il singolo individuo, non comporta nulla alla società, perché " vai a toccare qualcosa di tuo, ed è personale, non della società stessa. È prevista solo in rarissimi casi, Dove ad esempio la sede legale dell' azienda è all' estero una variazione sul conto economico, ma solo nei paesi dove non è prrevisto tale fondo. Per il punto 3 d'accordo con aleskuolanet
Per il 4... purtroppo anticipi l' iva!!!!
5) riscontro attivo perl'anno di pagamento, eriscontro passivo per il successivo anno... funziona un po come quando ci sono le rate di restituzione e di ammortamento.
Per la 6 .. accordo con il ragazzo che ti ha risposto prima.
Tranquilla, i dubbi non sono mai abbastanza! Spero di esserti stata di aiuto! Se hai altri dubbi siamo qui... basta chiedere. Tata9
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email