Insabin
Insabin - Ominide - 15 Punti
Rispondi Cita Salva

Mi urge una risposta. Quest'anno mi sono diplomato dopo un corso serale in un istituto statale alberghiero dove ho fatto direttamente l'ultimo anno, ossia il 5to. dato che per altri studi realizzati non ho avuto bisogno de fare i primi 4 anni. Facendo il 'salto' direttamente al 5to anno ovviamente non ho fatto l'esame di qualifica che si svolge dopo il terzo anno. Ora l'istituto ci comunica che se vogliamo presentarci ai concorsi come docenti di cucina, assistenti tecnici, personale ATA non è sufficiente il diploma (!!) ci occorre integrare con l'esame di qualifica in cucina. Dato che in passato gli addetti in questo istituto ci hanno fornito informazione sbagliata, mi sorge anche il dubbio che questa non abbia fondamento. E' possibile avere conferma di questo fatto? Grazie tante per la risposta. Horacio

flavio.sanza
flavio.sanza - Habilis - 190 Punti
Rispondi Cita Salva

Mi sembra strano che un diplomato in alberghiero non abbia la qualifica per fare il concorso da docente in cucina. Significa che il diploma del terzo anno vale più di quello del quinto? O che il quinto senza il terzo non vale nulla? Chiedi bene in segreteria onde evitare di buttare altri soldi, tempo e fatica per niente. Se comunque è come dici, dai questo esame in più per poter fare una carriera nel tuo ramo specifico. Mi spiacerebbe vederti escluso dai concorsi per una banalità simile.

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Suzy90

Suzy90 Moderatore 9412 Punti

VIP
Registrati via email