claudiabuc
claudiabuc - Ominide - 19 Punti
Rispondi Cita Salva

Buonasera,
vorrei sapere come sarebbe opportuno comportarsi in questa situazione che sto per raccontarvi
Nella classe 1^ di un liceo dove c'è mia figlia è stato trovato una mattina lo schermo di una TV 50" pollici danneggiato. Tutta la classe ha sin da subito negato con forza che fosse stato uno di loro. Tra l'altro c'è il forte sospetto che il danneggiamento sia stato provocato da alunni di altre classi durante il pomeriggio poichè c'è libero accesso nella scuola nelle ore pomeridiane. Purtroppo, però, sia il corpo docenti sia la dirigente scolastica non hanno valutato possibile questa situazione e hanno addossato la responsabilità alla classe di mia figlia nonostante non avessero comunque nessuna prova in tal senso.
Oggi, con mio stupore, la Preside ha inoltrato una email a tutti i genitori, spiegando che essendo lo schermo irreparabile invita tutti i genitori degli alunni della classe a provvedere a spese loro ad acquistarne uno nuovo con caratteristiche pari o superiori.
Tra i genitori c'è chi non vuole soccombere a questa decisione arbitraria presa dalla Preside chi invece pur non condividendo pensa di evitare uno scontro con la Preside stessa. Cosa ne pensate? quale sarebbe la decisione giusta da prendere? Ci sarebbero delle argomentazioni precise a cui far riferimento da porre alla Preside?

Reichstadt1946
Reichstadt1946 - Genius - 13861 Punti
Rispondi Cita Salva

Non essendoci le prove della colpevolezza della classe , la preside può fare ben poco

Mariannaman1982
Mariannaman1982 - Sapiens - 408 Punti
Rispondi Cita Salva

magari però si può chiedere una quota (che risulta irrisoria) a tutti gli alunni della scuola.

Così si potrebbe scoraggiare gli alunni a compiere azioni del genere.

Tutti pagano!

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email