• Chimica
  • liceo scientifico...difficile?

    closed post
bobins
bobins - Ominide - 2 Punti
Salva
cosa si fa al liceo scientifico ? è difficile??? risp. pleas3
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Salva
# pioloreggente : Io sono al liceo scentifico a treviso e so che ho scelto la scuola piu difficile con il classico: Io vado bene(tranne latino) ma se devi scegliere questa scuola devi avere bene in testa questi punti:
-deve piacerti la matematica e poi in seguito la fisica.(se non sei molto portato fai fatica)
-devi sapere che tu entri a scuola per studiare e non per altro
poi non so nelle altre città....
non spaventarti per quello che ho detto chiunque con impegno ce la fa! :asd
:hi

Allora sono un paradosso io.
Io sto finendo il quinto anno del liceo scientifico in un paese in provincia di Bergamo, sono sempre riuscito bene, con l'8, tranne a matematica, dove rallento un po', ma senza particolari problemi. Non è neanche la mia materia preferita, e non ho scelto lo scientifico perché mi piaceva la matematica. Non voglio distruggere quello che ha detto Pioloreggente; ma penso che forse, il parere di uno del quinto anno sia leggermente più valido di uno che fa il primo.
Allo scientifico NON si fanno esclusivamente matematica e fisica. Ci sono, si devono studiare, ma il monte ore delle materie scientifiche è comunque PIU' BASSO rispetto che a quelle umanistiche. Bisogna mettersi in testa di fare bene latino, filosofia, italiano, inglese. Le letterature, dalla terza, diventeranno pesanti, e saranno trasversali ai programmi di TUTTE le altre materie, eccetto scienze e fisica (ma non è così detto). Anche matematica sarà attraversata dai programmi delle letterature, soprattutto in quinta.
In definitiva, la matematica e la fisica ci sono, ma non è che siano vincolanti. Inoltre, allo scientifico si studia, si studia e si studia, ma detto come lo dice Pioloreggente, sembra che uno non possa avere una vita sociale. La difficoltà di studiare allo scientifico, è che uno deve PIANIFICARE BENE il suo tempo libero. Ma non è una scuola opprimente.
Inoltre, scegli lo scientifico se vuoi avere un'impostazione globale: ti dà un metodo di studio ed apre sia alla realtà umanistica che a quella scientifica. NON CREDERE AGLI STEREOTIPI CHE CHI VA ALLO SCIENTIFICO DEVE RIUSCIRE SOLO IN MATEMATICA. Non è vero, l'ho sperimentato in 5 anni, fidati.
Se è una scuola difficile... Insomma, niente è facile. Bisogna darsi da fare, non ci si può addormentare sugli allori. La buona volontà è quello che servirà.
Buona scelta,

:hi
pioloreggente
pioloreggente - Erectus - 108 Punti
Salva
Io sono al liceo scentifico a treviso e so che ho scelto la scuola piu difficile con il classico: Io vado bene(tranne latino) ma se devi scegliere questa scuola devi avere bene in testa questi punti:
-deve piacerti la matematica e poi in seguito la fisica.(se non sei molto portato fai fatica)
-devi sapere che tu entri a scuola per studiare e non per altro
poi non so nelle altre città....
non spaventarti per quello che ho detto chiunque con impegno ce la fa! :asd
:hi
cichinella
cichinella - Genius - 5407 Punti
Salva
se studi non è difficile...ovviamente richiederà fatica,come tutto del resto...anch'io ho fatto il liceo scientifico e ti posso dire che ora con il bagaglio culturale che mi ritrovo la mia scelta è stata più che buona...sono stata anche fortunata perchè ho avuto dei professori molto esigenti e anche perchè ho fatto più materie del previsto...comunque in bocca al lupo...:)
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74903 Punti
Salva
Ohh Riccardo, santissime parole!! Direi la stessa identica per il classico a chi crede che lì contino solo il latino e il greco! Sono due indirizzi più simili di quanto sembri
saretta
saretta - Sapiens - 542 Punti
Salva

allora... che dirti!!
ho fatto lo scientifico, e poi ho preso biologia.
perchè l'ho scelto? per la varietà delle materie. non mi piaceva l'idea di abbandonare la matematica, l'inglese (al tempo 1996, al classico inglese si faceva solo i primi 2 anni), non poter più disegnare, e non fare fisica e chimica.
ma è vero, facevamo + ore umanistiche che scientifiche.
la difficoltà in matematica comincia realmente al 3 anno. quella dei primi 2 anni è abbastanza simile alle medie come impostazione mentale.
il latino è bello e secondo molti se vai bene nell'uno vai bene nell'altro (anche se alla maturità a latino avevo 8 e a matematica 5, ma sarà che avevo litigato con la prof).
materie difficili a priori non ce ne sono, dipende molto da te e anche da come spiegano i prof. e su questo anche io mi ritengo fortunata, perchè per le materie iù ostiche ho sempre avuto professori bravi.
ti dico, non è che è necessario rinunciare alla vita sociale. io ho sempre studiato 2-3 ore al pomeriggio, fatto sempre il riposino pomeridiano e praticato nuoto a livello semiagonistico (3 volte a settimana in acqua per 1.30) e pallavolo, oltre ad uscire e stare al tel con i miei amici e i ragazzi :lol
anche perchè in classe stavo a sentire e prendevo appunti.

quindi tranquillo.
indubbiamente secondo me è più completa. fai un pò di tutto e fatto bene.
il classico è più monotematico, di matematica ne fai pochissima, e di scienze (senzo lato) altrettanta.
a me non piaceva, tutto qua!!
l'unico rammarico è che non esista un liceo scientifico dove facciano pure greco, perchè mi ha sempre intrigato la letteratura e la lingua!

ciao

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email