• Chimica
  • Energia cinetica-la variazione di entalpia

    closed post
Jlover
Jlover - Erectus - 136 Punti
Salva
Ciao, :)

Gradirei poteste aiutarmi a rispondere ad una domanda su questo problema:

L'ammoniaca si decompone in idrogeno e azoto. La variazione di entalpia della reazione di decomposizione vale 46,2kj/mol. L'energia di attivazione della reazione diretta in assenza di catalizzatore ammonta a 359kj/mol.

Domanda: Quanto vale la variazione di entalpia della reazione inversa? E quando è presente il catalizzatore?

Ho dei dubbi, perché secondo me rimane uguale, ovvero vale sempre 46,2kj/mol, però non sono molto sicura.

Vi ringrazio se potete aiutarmi!
Ithaca
Ithaca - Blogger - 9867 Punti
Salva
Ciao Jlover :)

La variazione di entalpia di una reazione inversa a quella data è data dal negativo (o positivo) della variazione di entalpia della reazione diretta
che rispettano le stesse condizioni di temperatura e pressione.
I catalizzatori hanno la funzione di far variare l'energia di attivazione di una reazione, ma non influiscono sulla variazione di entalpia e altri fattori.

A presto :hi
Jlover
Jlover - Erectus - 136 Punti
Salva
Grazie!!!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email