indovina
indovina - Genius - 5427 Punti
Rispondi Cita Salva
Qualcuno mi spiega in Catullo: bene velle,fides e foedus?

e poi perchè catullo è ancora presente fra noi a livello dell'amore?
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva

Qualcuno mi spiega in Catullo: bene velle,fides e foedus?
Il disimpegno e la rottura. Dunque, nel rapporto con Lesbia C. programmaticamente (e in piena fedeltà alla poetica neoterica) trasferisce tutto il proprio impegno, sottraendosi ai doveri e agli interessi propri del "civis" romano (del resto, sebbene vissuto in un'epoca di grandi cambiamenti politici, egli nelle sue composizioni dimostra una grande indifferenza per le situazioni e per gli uomini più in vista, quali ad es. Cesare e Cicerone): tende insomma a ritagliarsi una sorta di "spazio del privato" ("otium";), dove vivere e parlare esclusivamente d'amore.
Orbene, come detto, quel rapporto amoroso - nato essenzialmente come adulterio, come amore libero e basato sull’eros - nel farsi oggetto esclusivo dell’impegno morale del poeta tende però, paradossalmente, a configurarsi nelle aspirazioni dello stesso come un tenace vincolo matrimoniale; o quantomeno come un "foedus", un ibrido originale – se vogliamo – dei due valori cardinali dell’ideologia e dell’ordinamento sociale romano (la "fides" e la "pietas";), trasferiti dal piano pubblico ad un piano più decisamente "privato", e quindi rinnovati nel loro significato.
Tuttavia, l’offesa ripetuta del tradimento (il "foedus violato";) produce in C. una dolorosa dissociazione fra la componente meramente sensuale ("amare";) e quella profondamente affettiva ("bene velle";), fin allora profondamente ed esistenzialmente intrecciate: resta forte il desiderio sessuale, mentre l'affetto, a fronte delle delusioni e del tormento della gelosia, diminuisce man mano d'intensità.(tratto da qui)

e poi perchè catullo è ancora presente fra noi a livello dell'amore?
ti consiglio prima di tutto questo link:
https://www.skuola.net/letteratura-latina-fino-cicerone/catullo-amore-lesbia.html
Provo a risponderti io: Perchè Catullo designa l'amore come un sentimento contraddittorio, esso infatti alimenta in egual modo la gioia e la sofferenza ocme sottolinea infatti il carme "odi et amo": la sua relazione con Lesbia non era tutt'altro che tranquilla elgi da una parte prova un amore che è incondizionato e lo prova quando vede la sua amata. Lesbia appunto; dall'atra la odia per i suoi continui tradimenti, tanto che alla fine egli deciderà d lasciare Lesbia, visto che non poteva per lei essere l'unico uomo.

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Registrati via email