pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

Il sistema socio-politico occidentale ha strumentalizzato le libertà borghesi; la filosofia è rimasta impotente, e soltanto Marxismo e Psicanalisi hanno saputo smascherare “totalitarismo” e “repressione degli istinti”; tuttavia, il Marxismo (Marxismo sovietico, 1958) e la Psicanalisi (Eros e Civiltà, 1955) Si sono anch'essi integrati nel sistema. L'unica possibilità resta il “grande rifiuto”, cioè la rivolta deg1i emarginati (L' uomo ad una dimensione, 1964). La lotta, che nel passato si era sviluppata tra signore e schiavo e, poi, tra imprenditore e operaio, deve accendersi tra nazioni sottosviluppate e nazioni imperialiste, oppure tra disperati emarginati e persone colte e ricche, perché solo chi non è raggiunto dalla cultura del benessere riesce a immaginare un'esistenza alternativa, e può diventare protagonista della rivoluzione. Nel contingente momento della contestazione studentesca (Marcuse insegnava in California dove questa si originò) agli emarginati si sono aggiunti i movimenti femministi, e gli stessi rampolli della borghesia, divenuti insofferenti alla opulenza e alla guerra (guerra del Vietnam), si sono ribellati ai falsi padri, ai falsi maestri e ai falsi eroi. Leggiamo in L'uomo ad una dimensione: «La società totalitaria unidimensionale rende inefficaci i mezzi tradizionali di protesta; forse, perfino pericolosi perché mantengono l'illusione della sovranità popolare... Tuttavia, al di sotto della base popolare conservatrice, vi sono i reietti e gli stranieri, gli sfruttati e i perseguitati di altre razze e di altri colori, i disoccupati e gli inabili. Essi permangono al di fuori del processo democratico; perciò la loro opposizione è rivoluzionaria (anche se non lo è la loro coscienza), colpisce il sistema dal di fuori e, quindi, non può essere sviata dal sistema; è una forza elementare che viola le regole del gioco, e così facendo mostra che è un gioco truccato».

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017