Interfacoltà, pari tra Realmente Manager e Skonvolt

Cronaca delle partite dell'Interfacoltà nell'ambito del Campionato Universitario Skuola.net, lega Napoli.

francesca_fortini
E io lo dico a Skuola.net

quarti di finale Coppa delle Università Milano

COLCHONEROS Vs KAISERDUDEN - In virtù della sosta prevista per il lunedì in albis, la seconda giornata d’Interfacoltà by Campionato Universitario Skuola.net, si conclude eccezionalmente nella giornata di giovedì.
I primi a scendere in campo e ad incrociare gli scarpini sono i Colchoneros, che in cerca di riscatto affrontano Kaiserduden. Al doppio vantaggio honduregno, firmato Cella e Mazzetti, i ragazzi di Onofrio fanno seguire un crollo verticale, già nel primo tempo infatti gli australiani di kaiserduden riescono a pareggiare, prima che ad inizio ripresa una rovesciata del trascinatore Radice non confermi il definitivo sorpasso. Di lì in poi diventa un tiro al bersaglio per i poveri Colchoneros, troppo morbidi e troppo distratti per iniziare a raccogliere punti. Bene Kaiserduden che mai durante la gara si è lasciato condizionare dal risultato pensando solo ed esclusivamente a giocare.

INTANTO SOCCER Vs PARTENOPEI - Brutta sconfitta per l’Intanto Soccer, che contro la matricola terribile dei Partenopei, non riesce a reggere al ritmo imposto dai famelici avversari. Corsa, aggressività, e voglia di vincere sono le armi che permettono agli uruguagi di sfondare più volte il muro neroverde. Difesa perfetta e attacco concreto, complimenti ragazzi avanti così.

VINTAGE Vs CROCE DEL SUD - Vintage contro Croce del Sud rispetta il pronostico e mette a segno la seconda vittoria consecutiva, per uno degli esordi più felici di sempre. Dopo un primo tempo abbastanza spigoloso, terminato sul parziale di uno a zero, la ripresa vede i “ghanesi” dilagare. La necessità di recuperare il passivo spinge Croce del Sud a sbilanciarsi lasciando ampi spazi per le ripartenze avversarie. La tripletta di Sollazzi e la volé di Spezzaferro chiudono la pratica sul quattro a zero. Croce del Sud, apparsa ancora un cantiere aperto, cerca la quadratura del cerchio e qualche volta dimentica quel pizzico di umiltà che nella passata stagione gli ha permesso di sopravvivere. L’ultima gara in programma saluta lo splendido pareggio tra Skonvolt e Realmente Manager. Entrambe le squadre spuntate, si affidano alla fisicità ed alla propensione dei loro centrocampisti. Sempre avanti Skonvol, prima con Sbrescia, poi con Lotti, ma sempre in partita i Manager che hanno la forza ed il merito di riprendere per i capelli la gara, ed entrambe le volte grazie all’estro del capitano D’Elia!

La nostra pagina su Facebook

Dario Abbruzzese

Registrati via email
In evidenza