Coppa delle Univerità, Milano: ecco gli ottavi

Ottavi di finale per il torneo meno prestigioso della Lega milanese del Campionato Universitario Skuola.net, la Coppa delle Universita. Ecco i risultati delle partite.

francesca_fortini
E io lo dico a Skuola.net

ottavi di finale Coppa delle Università per la lega di Milano

SECONDOTESTOMALE – LIVERPOOR 5-0
La forza fisica e l'abilità tecnica dei Secondotestomale è evidente, non a caso la squadra di Capitan Ricci ha giocato i Play-off per andare al Trofeo degli Atenei del Campionato Universitario Skuola.net. Il Liverpoor pare senza idee e con poca corsa. Durante il primo tempo prova coi nervi a battere il muro sostenuto da Ricci e Company ma l'entusiasmo viene spento al 18' del primo tempo con il gol di Cilia. Ad inizio ripresa i Secondotestomale continuano alla grande andando in gol con Ricci al terzo minuto con un gol spettacolare, poi ci pensa due volte Musumeci ed infine Vicino su assist del migliore in campo, il numero 9 Musumeci. Una partita ottima quella dei Secondotestomale, che li lancia alla conquista della Coppa della Università. Liverpoor che come ci riferisce nell'intervista Vacante è mancata in corsa e qualità di gioco.

SPORTING BISANZIO – NUDINESE 3-1
Un Di Benedetto straordinario salva lo Sporting Bisanzio contro una Nudinese rocciosa ma con poche soluzioni offensive. La squadra di Nugnes (Nudinese) non è riuscita a tenere il passo degli avversari. La Porta e Soresini si sono concentrati solo su Migliorini, lasciando ampi spazi al grande protagonista Di Benedetto (2 gol). Morgese porta in vantaggio lo Sporting e a pochi secondi dal termine dei primi venti minuti il numero 10 dei Bizantini con un gol meraviglioso. Nudinese sembra già a casa ma ci pensa Spineda a riaprire il match. Partita che rimane in bilico per molto tempo fino a quando non ci pensa ancora Di Benedetto con un cucchiaio pazzesco. Sporting che si candida a passare i gironi del Campionato Universitario Skuola.net, Nudinese che incontra la seconda sconfitta consecutiva.

AS TRONZI – OMLES 13-1
Omles asfaltata da un AS Tronzi in forma stratosferica. Cinque gol di Ferraro, due di Lemma F., due di Pertica e poi Lemma J., Vitulo, Cipparone e capitan Spini. Non c'è stata partita, i fratelli Lemma si sono messi a disposizione della squadra e ne è venuta fuori una magnifica goleada grazie al bomber Ferraro che in questa Coppa del Campionato Universitario Skuola.net si sta rigenerando completamente. Questa vittoria è un chiaro avvertimento per tutte le squadre in testa ai gironi. Attenzione gente, gli AS Tronzi stanno arrivando. Omles che dopo questa batosta è un passo fuori dalla Coppa, l'unica gioia personale è per Broglia, ma dopo una sconfitta del genere poco conta.

TETTENHAM – EA SPORTS 3-2
Partita molto combattuta quella tra il Tettenham e l'Ea Sports. Alla fine la spunta il Tettenham ma la partita poteva finire in qualsiasi maniera. Spesso l'Ea Sports parte bene e poi si perdono e anche in questo caso è finita così. Dopo un minuto gol di La Menza su assist di Paternostro, poi sale in cattedra la squadra in rosso (Tettenham) segnando con Nordio e successivamente con Luvoni su assist di La Pietra. Ea Sports che va all'intervallo sotto di un gol, nervosi e un po' demoralizzati. Il secondo tempo infatti porta sempre il nome di Luvoni che centra la doppietta personale al terzo della ripresa. Partita che rimane in stallo dopo il doppio vantaggio del Tettenham, ma si risveglia nel finale con il gol di Marelli su assist di Amato.

BAYERN MONA – SIO CAFE' 5-2
Quando ci sono le grandi partite il Bayern Mona viene fuori sempre a testa alta. Primo tempo semplice e lineare. Del Latte, Strada e Terraneo vanno in rete e chiudono il primo tempo sul 3-0. Gli uomini più rappresentativi del Bayern Mona rispondono presente contro un Sio davvero inguardabile. Ripresa che inizia bene per il Sio Cafè che va in rete con Cuciniello ma Terraneo richiude la partita al dodicesimo. Castoldi la vuole riaprire portando il risultato sul 4-2 su assist di Bossini a cinque minuti dal termine, ma ci pensa ancora Terraneo a mandare tutti a casa. Le cinque stelle date nelle nostre schede al Bayer Mona sono meritatissime e questa partite lo conferma in pieno. Sio Cafè che ha qualità e talento da vendere ma si dimostra poco squadra e per far bene bisogna esserlo.

La nostra pagina su Facebook

Fabio Fagnani

Registrati via email
In evidenza