Intervista agli amatissimi Mammuth

Il duo comico formato da Diego e Fabio, amatissimi dal pubblico di Zelig, con il famoso gioco delle parole scomposte.

17 agosto 2009 10 commenti

Si chiamano Fabio e Diego e, insieme, formano il noto duo conosciuto col nome Mammuth. Conosciuti da diversi anni grazie alla costante presenza nel cast di Zelig, sono amati soprattutto per il gioco delle parole scomposte.

I MAMMUTH - Ormai sono insieme da 13 anni, anche se le carriere soliste di Fabio e Diego sono iniziate qualche anno prima. Oltre al cabaret, sono numerose le loro esperienze maturate al di fuori di Zelig: numerosi spettacoli teatrali, fiction e - d'interesse soprattutto per i più giovani - la Melevisione. Ebbene sì, Diego era il Re Quercia, mentre Fabio faceva il narratore esterno. Tutte queste cose, messe insieme, dimostrano quanto siano completi questi due artisti.

FABIO VS. DIEGO - Chi ha il tempo di guardare il video dell'intervista, si accorgerà in pochi secondi della grande simpatia di entrambi. Scherzano con estrema naturalezza, e la battuta è sempre pronta. Rispondendo per esempio alla cosa che invidiano maggiormente all'altro, Fabio ha risposto dicendo che invidia a Diego la possibilità di lavorare con lui. Gli piacerebbe tanto lavorare con sè stesso, ma purtroppo gli tocca lavorare con Diego.

I DUE A SCUOLA - Le risate continuano con Diego che domanda a Fabio come sono andati i suoi studi alle scuole superiori. "Bene, benissimo - risponde quest'ultimo - ho la maturità scientifica. Ho impiegato pochi anni per prenderla...di solito non ce ne vogliono sette?". I sette anni, sempre secondo Fabio, sono dovuti al fatto che ama approfondire le materie e, quindi, ha impiegato più tempo per questo. Amava la filosofia, tanto da iscriversi successivamente a questa facoltà universitaria, ma senza laurearsi.
Diego invece s'è diplomato al liceo scientifico, proseguendo poi gli studi all'Università, a scienze politiche. Tuttavia si ritrovava spesso nei cortei e nelle manifestazioni; poi si è aggiunta anche la passione per il teatro e così, un po' per un motivo e un po' per l'altro, ha lasciato gli studi accademici. Amava la storia e la filosofia.
Una simpaticissima gag è nata parlando proprio di scuola, più precisamente di Foscolo. Se avete qualche minuto guardatevi il video, vi farà sicuramente sorridere!

QUALCHE CONSIGLIO - "Prima di iniziare ad avventurarsi in un'arte avendo un sogno ed un obiettivo - consiglia Diego a tutti gli studenti - studiate, perché questo si realizzi al meglio, anche perché così si hanno delle strutture solide per poter continuare". Sulla stessa linea anche Fabio, che consiglia di studiare, in quanto è veramente fondamentale. "Non fate le veline, fate gli attori", consiglia alla fine Diego.

RIDI CON SKUOLA - L'estate e le vacanze volgono ormai al termine e, così, lunedì prossimo arriverà l'ultimo appuntamento con l'evento "Ridi con Skuola". Tuttavia, se per caso siete tornati solo ora dalle vacanze, potete rivedere tutte le puntate precedenti. Come? Cliccando sul nome dell'artista che vi interessa vi si aprerà la rispettiva intervista. Buona visione! Baz, Beppe Braida, Gianpiero Perone (il Principe Cacca), Kalabrugovic (Pino dei Palazzi), Rita Pelusio (Morchia delle Winx).