Traduzione dal Latino all'Italiano di Adelphoe, Terenzio

Versioni di latino e traduzione dell'opera Adelphoe scritta dall'autore latino Publio Terenzio Afro, che prende come modello di riferimento l'opera omonima di Menandro. La prima rappresentazione di quest'opera risale al 160 a.C., nel corso delle celebrazioni funebri di Lucio Emilio Paolo Macedonico. Terenzio differenzia i personaggi in base allo stile di linguaggio adottato, c'è chi ne adotta uno ironico più incalzante e sfrontato e chi uno scherzoso ma garbato. Il modello di comicità seguito da Terenzio è quello degli schemi classici di stampo plautino.

Ordina risultati per:

Adelphoe - Atto 1 - Versi 1 - 29 - Scena I

Storax! Non rediit hac nocte a cena Aeschinus
neque servolorum quisquam, qui advorsum ierant.
profecto hoc vere dicunt: si absis uspiam
atque ibi si cesses, e...

Trova ripetizioni online e lezioni private