Tacito - Agricola - 23

Versione originale in latino


Quarta aestas obtinendis quae percucurrerat insumpta; ac si virtus exercituum et Romani nominis gloria pateretur, inventus in ipsa Britannia terminus. Namque Clota et Bodotria diversi maris aestibus per inmensum revectae, angusto terrarum spatio dirimuntur: quod tum praesidiis firmabatur atque omnis propior sinus tenebatur, summotis velut in aliam insulam hostibus.

Traduzione all'italiano


La quarta estate fu impiegata a consolidare il possesso delle regioni che aveva attraversato. E se il valore degli eserciti e il prestigio del nome di Roma può avere un limite, lo si sarebbe trovato appunto in Britannia. Infatti le acque della Clota e della Bodotria, risospinte indietro per un tratto enorme dalla forza dei due mari opposti, sono separate da una breve striscia di terra. Su questa Agricola cominciò a porre una catena di fortificazioni; così era assicurato il controllo della parte meridionale, mentre i nemici venivano respinti al di là, come su un'altra isola.

Trova ripetizioni online e lezioni private