Seneca - De otio - 4

Versione originale in latino


[...] Solemus dicere summum bonum esse secundum naturam vivere: natura nos ad utrumque genuit, et contemplationi rerum et actioni.

Traduzione all'italiano


[...] Siamo soliti dire che il bene più grande è vivere secondo natura: la natura ci ha generato per entrambe queste cose, ia per la contemplazione delle cose, sia per l'azione.

Trova ripetizioni online e lezioni private