Traduzione dal Latino all'Italiano di Amores, Ovidio

Traduzione delle versioni di latino dell'opera Amores di Publio Ovidio Nasone, in cui il tema trattato è l'amore; sono presenti anche delle poesie d'occasione ed epicedi. La composizione dell'opera risale al periodo compreso tra il 23 a.C. e il 14 a.C. In essa manca la figura femminile che, nella tradizione della poesia d'amore, rappresenta la donna amata dal poeta, la sua musa ispiratrice. Ovidio presenta l'amore come un lusus, un gioco, un passatempo. Da questa scelta derivano: il venir meno del pathos nella presentazione delle storie; il distacco e l'ironia nella narrazione; l'assenza del servitium amoris, ovvero la dedizione totale all'amata.

Ordina risultati per:

Amores - Libro 1 - Elegia 9

Militat omnis amans, et habet sua castra Cupido;
Attice, crede mihi, militat omnis amans.
quae bello est habilis, Veneri quoque convenit aetas.
turpe senex mi...

Trova ripetizioni online e lezioni private