Traduzione di Paragrafo 2 - Imprese dell'ateniese Cimone (sezioni 2 - 3), Libro 5 (Cimon) di Nepote

Versione originale in latino


[...] Primum imperator apud flumen Strymona magnas copias Thracum fugavit, oppidum Amphipolim constituit eoque X milia Atheniensium in coloniam misit. Idem iterum apud Mycalen Cypriorum et Phoenicum ducentarum navium classem devictam cepit eodemque die pari fortuna in terra usus est: namque hostium navibus captis statim ex classe copias suas eduxit barbarorumque maximam vim uno concursu prostravit. [...]

Traduzione all'italiano


[...] Dapprima come comandante mise in fuga le grandi truppe dei Traci presso il fiume Strimona, fondò la città di Anfipoli e ci mandò in colonia diecimila Ateniesi. Sempre lui catturò la flotta sconfitta di duecento navi di Ciprioti e Fenici presso Micale e nello stesso giorno godé di pari fortuna a terra: e infatti, sottomettesse le navi dei nemici, fece scendere subito le sue truppe dalla flotta e distrusse in un solo assalto (quel)la grande moltitudine di barbari. [...]

Trova ripetizioni online e lezioni private