Traduzione di Epigramma 111, Libro 1 di Marziale

Versione originale in latino


Scribere me quereris, Velox, epigrammata longa.
Ipse nihil scribis: tu breviora facis.

Traduzione all'italiano


Mi hai chiesto di scrivere, o Veloce, epigrammi lunghi.
Tu non ne scrivi affatto: sicuramente li fai più brevi (di me)!