Orazi e Curiazi - Versioni Varie

Versione originale in latino


Romani cum albanis bellum gerebant; sed neuter exercitus victoriam habebant, quod milites paribus viribus pugnabant. Multi milites in acribus proeliis gravia vulnera acceperant et propter vulnera animam efflaverant. Tum dux romanus dixit: " tres inuvenes romani cum tribus iuvenibus albanis certabunt: victoria romanorum vel albanorum erit victoria romanae vel albae". Erant inter milites romanos tres frates quibus nomen erat Horatii, et inter milites albanos totidem fratres, quibus nomen erat Curiatii. Tum fratres Horatiii forti animo cum fratibus Curiatiis strenuissime pugnaverunt. In asperrimo proelio Horatii Curiatos vulneraverunt sed Curatii duos Horatios necaverunt.

Traduzione all'italiano


I Romani svolgevano guerra con gli Albani; però nessuno dei due eserciti aveva la vittoria, poiché i soldati lottavano con pari valore. Parecchi militari avevano ottenuto gravi lesioni in feroci duelli e per le ferite erano periti. Così il generale romano affermò: tre giovani romani combatteranno con tre giovani albani: il trionfo dei Romani e degli Albani sarà il trionfo di Roma o di Alba. Vi erano tra i militari tre fratelli il cui nome era Orazi e tra i militari albani il medesimo numero di fratelli il cui nome era di Curiazi. Così i fratelli Orazi con vigoroso spirito lottarono molto arduamente con i fratelli Curiazi. Nel violentissimo duello gli Orazi uccisero i Curiazi ma i Curiazi ammazzarono due Orazi.

Trova ripetizioni online e lezioni private