237 - 3 - Umanità e liberalità dell'imperatore Traiano - Latino di Base

Versione originale in latino


Imperator Traianus multum a Romanis amatus est propter humanitatem atque liberalitatem suam. Se exhibens ceteris aequalem ac liberalem in cunctos, amicos etiam aegrotantes frequentans, nullum senatorem laedens, nihil iniusti agens, publice privatimque indigentibus auxilium praebens, merentibus honores tribuens, denique immunitates civitatibus atque provinciis concedens, nihil non venerationis meruit et vivus et mortuus.

Traduzione all'italiano


L'imperatore Traiano fu amato molto dai Romani per la sua umanità e liberalità. Mostrandosi agli altri equo e liberale verso tutti, frequentando anche gli amici convalescenti, senza ledere nessun senatore, non facendo niente di ingiusto, offrendo un aiuto agli indigenti pubblicamente e privatamente, conferendo onori ai meritevoli, concedendo poi immunità alle città e alle province, meritò nient'altro che venerazione sai da vivo che da morto.

Trova ripetizioni online e lezioni private
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV