118 - 185 - Triste fine di Polissena - I Gradi del Latino

Versione originale in latino


Danai victores, cum ab Ilio classe conscenderent et cuprent in patriam suam quisque revertere et praedam quisque sibi ducere, ex sepulcro vocem achillis dicunt praedae partem expostulavisse. itaque Danai Polyxenam, Priami filiam, quae virgo fuit formosissima, propter quam Achilles, cum eam peteret et ad colloquium venisset ab Alexandro et Deiphobo est occisus, ad sepolcru eius deduxerunt et immolaverunt.

Traduzione all'italiano


I Greci trionfatori, dopo che se ne andarono da Ilio con la flotta e bramando ritornare ciascuno nella sua patria e condurre ognuno un tesoro con sé, affermano che una voce dal sepolcro di Achille abbia domandato una porzione del tesoro. Quindi i Danai portarono e sacrificarono davanti alla sua tomba Polissena, figlia di Priamo, che fu una giovinetta molto graziosa, per la quale Achille, pretendendola e essendo giunto a parlare venne ammazzato da Alessandro e Deifobo.

Trova ripetizioni online e lezioni private