Traduzione dal Latino all'Italiano di Appendix Perottina, Fedro

Versioni di latino e traduzione della raccolta di favole dell'autore e scrittore romano Fedro, il quale è considerato come uno degli esponenti più importanti del genere. L'opera prende il nome dall'umanista Niccolò Perotto che li raccolse in un'apposita appendice. In essa sono contenuti 32 racconti che si aggiungono ai cinque libri di Fabulae. Tutti le fiabe di Fedro sono finalizzate a divertire il lettore e a suggerirgli saggi consigli.

Ordina risultati per:

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 30 - Castoro

Canes effugere cum iam non possit fiber
(Graeci loquaces quem dixerunt castorem
et indiderunt bestiae nomen dei,
illi qui iactant se verborum copia),
abri...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 25 - Cornacchia e pecora

Odiosa cornix super ovem consederat;
quam dorso cum tulisset invita et diu,
“Hoc” inquit “si dentato fecisses cani,
poenas dedisses.”...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 29 - Farfalla e vespa

Papilio vespam prope volantem viderat:
“O sortem iniquam! Dum vivebant corpora,
quorum ex reliquiis animam nos accepimus,
ego eloquens in pace, fortis p...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 11 - Giunone, Venere e la gallina

Cum castitatem Iuno laudaret suam,
iocunditatis causa non renuit Venus,
nullamque ut affirmaret esse illi parem
interrogasse sic gallinam dicitur:
“...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 28 - Lepre e bifolco

Cum venatorem celeri pede fugeret lepus
et a bubulco visus veprem inreperet:
“Per te oro superos perque spes omnes tuas,
ne me indices, bubulce; nihil u...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 4 - Mercurio e le donne

Mercurium hospitio mulieres olim duae
inliberali et sordido receperant;
quarum una in cunis parvum habebat filium,
quaestus placebat alteri meretricius.
E...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 21 - Orso affamato

Si quando in silvis urso desunt copiae,
scopulosum ad litus currit et prendens petram
pilosa crura sensim demittit vado;
quorum inter villos haeserunt cancri...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 27 - Socrate e il servo adultero

Cum servus nequam Socrati male diceret,
uxorem domini qui corrupisset sui,
idque ille sciret notum circumstantibus,
“Places tibi” inquit “qu...

Appendix Perottina - Libro unico - Favola 15 - Vidua et miles

Quanta sit inconstantia et libido mulierum.
Per aliquot annos quaedam dilectum virum amisit et sarchphago corpus condidit; a quo revelli nullo cum posset modo et in s...

Trova ripetizioni online e lezioni private