Columella - De arboribus - 28 - Del citiso

Versione originale in latino


Cytisum, quod Graeci aut zeas aut carnicin aut trypheren vocant, quam plurimum habere expedit, quod gallinis, apibus, ovibus, capris, bubus quoque et omni generi pecudum utilissimum est, quod ex eo cito pinguescitet lactis plurimum praebet ovibus, [...]. Praeterea in quolibet agro quamvis acerrimo celeriter conprehendit omnemque iniuriam sine noxa patitur.

Traduzione all'italiano


Il citiso, che i Greci chiamano zea, o carnice, o trifere, (e) che conviene tenere in grossa considerazione, poiché è utilissimo alle galline, alle api, alle capre, anche ai buoi e ad ogni genere di bestiame, che con questo ingrassa velocemente, e offre più latte alle pecore [...]. In più attecchisce velocemente dappertutto in qualsiasi giardino per quanto sia arido e sopporta ogni violenza senza malattia.

Trova ripetizioni online e lezioni private