Cicerone - Pro Caelio - 40

Versione originale in latino


Verum haec genera virtutum non solum in moribus nostris, sed vix iam in libris reperiuntur. Chartae quoque, quae illam pristinam severitatem continebant, obsoleverunt; neque solum apud nos, qui hanc sectam rationemque vitae re magis quam verbis secuti sumus, sed etiam apud Graecos, doctissimos homines, quibus, cum facere non possent, loqui tamen et scribere honeste et magnifice licebat, alia quaedam mutatis Graeciae temporibus praecepta exstiterunt.

Traduzione all'italiano


Tuttavia quei tipi di virtù, non solo non si trovano nei nostri costumi, ma ormai a mala pena nei libri. Persino le carte, che racchiudevano quell’antico rigore, si sono logorate ; e non presso di noi, che seguimmo quella condotta. e tenore di vita più con l’azione che con le parole, anche presso i Greci, uomini coltissimi, che quando non poterono agire, tuttavia ama-vano(-rono) raccontare e scrivere virtuosamente e solennemente, per i quali allo stesso modo, mutate le circostanze, derivarono certe altre norme.

Trova ripetizioni online e lezioni private