Traduzione dal Latino all'Italiano di De lege Agraria, Cicerone

Versioni di latino con traduzione del De lege Agraria di Marco Tullio Cicerone, in cui l'autore si pone contro l'eventuale redistribuzione delle terre di Servilio Rullo. Si tratta di quattro orazioni pronunciate in Senato davanti al popolo, che provano la fiducia della classe equestre nell'oratore.

Ordina risultati per:

De lege Agraria - Oratio 2 - Sezione 8

ego qualem Kalendis Ianuariis acceperim rem publicam, Quirites, intellego, plenam sollicitudinis, plenam timoris; in qua nihil erat mali, nihil adversi quod non boni metu...

De lege Agraria - Oratio 2 - Sezione 9 - Il programma di governo del console Cicerone

Quae cum ego non solum suspicarer, sed plane cernerem - neque enim obscure gerebantur - dixi in senatu in hoc magistratu me popularem consulem futurum. Quid enim est tam...

Trova ripetizioni online e lezioni private