Traduzione dal Latino all'Italiano di De inventione, Cicerone

Versioni di latino con traduzione del De Inventione elaborato da Marco Tullio Cicerone, un trattato rientrante nel genere politico e retorico. Nell'opera l'autore parla di retorica e di orazione individuandone i principi base (inventio, dispositio, elocutio, memoria, actio). Inoltre, narra della connessione tra eloquentia e sapientia. Il primo fattore è per Cicerone fondamentale nel discorso dell'oratore in quanto dà vita alla persuasione e consente il controllo emotivo dell'interlocutore. Questo deve essere collegato alla sapientia dell'uomo in modo tale che lo spettatore riconosca la bontà dell'oratore.

Ordina risultati per:

De inventione - Libro 1 - Libro 1 - Apporto dell'eloquenza al vivere civile (Maturità classica 1968

Saepe et multum hoc mecum cogitavi, bonine an mali plus attulerit hominibus et civitatibus copia dicendi ac summum eloquentiae studium. Nam cum et nostrae rei publicae de...

De inventione - Libro 1 - Libro 2 - Gli inizi della civiltà (Maturità classica 1974)

[...] Nam fuit quoddam tempus, cum in agris homines passim bestiarum modo vagabantur et sibi victu fero vitam propagabant nec ratione animi quicquam, sed pleraque viribus...

De inventione - Libro 1 - Libro 68 - Le leggi esistono per l’utilità dello stato

Eorum igitur, quae constant, exempla ponemus, horum, quae dubia sunt, rationes afferemus. Quinquepertita argumentatio est huiusmodi: "Omnes leges, iudices, ad commodum re...

Trova ripetizioni online e lezioni private
Ghost in the Shell, scopri il film in anteprima

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV