Cicerone - Brutus - 319

Testo latino e traduzione versione da Cicerone, Brutus, 319.

Versione originale in latino


Cum igitur essem in plurumis causis et in principibus patronis quinquennium fere versatus, tum in patrocinio Siciliensi maxume in certamen veni designatus aedilis cum designato consule Hortensio. Sed quoniam omnis hic sermo noster non solum enumerationem oratoriam verum etiam praecepta quaedam desiderat, quid tamquam notandum et animadvertendum sit in Hortensio breviter licet dicere.

Traduzione all'italiano


Se - sono ed ero ormai tra gli avvocati più in vista -, fu soprattutto nel patrocinio dei siciliani che entrai in contesa, io, designato edile, con Ortensio, designato console. Ma poiché tutto questo nostro discorso non vuol essere solo un'enumerazione di oratori, ma comporta anche certi insegnamenti, mi sarà lecito dire in breve quali sia no, in un certo senso, le manchevolezze che in Ortensio si possono rilevare e criticare.

Trova ripetizioni online e lezioni private