Cicerone - Brutus - 275

Testo latino e traduzione versione da Cicerone, Brutus, 275.

Versione originale in latino


Erant autem et verborum et sententiarum illa lumina, quae vocant Graeci schemata, quibus tamquam insignibus in ornatu distinguebatur omnis oratio. 'qua de re agitur' autem illud, quod multis locis in iuris consultorum includitur formulis, id ubi esset videbat.

Traduzione all'italiano


C'erano poi quegli ornamenti che danno lustro alle parole e ai pensieri, che i greci chiamano schérnata: il discorso ne era tutto punteggiato, come avviene quando delle decorazioni spiccano in un addobbo. "Il punto in questione" - quest'espressione che ritorna tante volte nelle formule dei giureconsulti - sapeva poi bene individuarlo.

Trova ripetizioni online e lezioni private