Cicerone - Brutus - 245

Testo latino e traduzione versione da Cicerone, Brutus, 245.

Versione originale in latino


T. Torquatus T. f. et doctus vir ex Rhodia disciplina Molonis et a natura ad dicendum satis solutus atque expeditus, cui si vita suppeditavisset, sublato ambitu consul factus esset, plus facultatis habuit ad dicendum quam voluntatis. itaque studio hui c non satisfecit, officio vero nec in suorum necessariorum causis nec in sententia senatoria defuit.

Traduzione all'italiano


Tito Torquato figlio di Tito, formatosi a Rodi alla scuola di Molone, e dotato per natura di una discreta scioltezza e facilità di parola - se fosse vissuto abbastanza, una volta eliminati i brogli elettorali sarebbe stato eletto console -, ebbe, per l'eloquenza, più talento che volontà. Perciò non vi si applicò quanto sarebbe stato necessario, ma non venne meno ai propri doveri né nei processi degli amici, né nelle deliberazioni del senato.

Trova ripetizioni online e lezioni private