Traduzione di Carme 71, Sezione 3 Epigrammata di Catullo

Versione originale in latino


Si cui iure bono sacer alarum obstitit hircus,
aut si quem merito tarda podagra secat
aemulus iste tuus, qui vestrum exercet amorem,
mirifice est a te nactus utrumque malum.
nam quotiens futuit, totiens ulciscitur ambos:
illam affligit odore, ipse perit podagra.

Traduzione all'italiano


Se giustamente la puzza di caprone delle ascelle l'ostacola
o se a ragione la gotta che rallenta lo tormenti,
questo tuo rivale, che si fotte la tua amante,
stranamente ha contratto da te entrambi i malanni.
Cosí tutte le volte che scopa, vendica entrambi:
con la puzza affligge lei e lui muore di gotta.