Genius 4190 punti

Esopo - Favole

Zeus e le querce


Le querce si lamentavano con Zeus dicendo: "Era inutile farci nascere, se noi dobbiamo essere vittime delle violenze dell'ascia più di ogni altra pianta esistente". E Zeus rispose loro: "Ma siete voi stesse la causa del vostro male; se non forniste materiale per il manico della scure e non foste utili sia alla carpenteria che all'agricoltura, nessuna ascia vi abbatterebbe".
C'è chi è causa delle proprie disgrazie e scioccamente ne attribuisce la causa agli dèi.

Registrati via email