pser di pser
Ominide 5819 punti

Tebani ed Ateniesi dopo la battaglia di Leuttra

INIZIO: Οι Θεβαιοι ευθυς μεν μετα την μαχην επεμψαν εις Αθηνας αγγελον εστεφανωμενον...
FINE: Συλλαβων δε τε το ξενικον και τους περι αυτον ιππεας, πεζη διεπορευθη, εις την βοιωτιαν.

I tebani, subito dopo la battaglia inviarono ad Atene un messaggero adorno di corone, e ora riferiva la grandezza della battaglia, ora esortava ad aiutarli, dicendo che ora era possibile vendicarsi di quelle cose che gli avevano fatto gli Spartani. L’assemblea degli Ateniesi si trovava per caos in riunione sull’Acropoli; dopo che fu annunciato ciò che era accaduto,fu evidente a tutti che erano molto afflitti: né infatti invitarono a pranzo il messaggero, e non risposero nulla riguardo l’aiuto. E così il messaggero se ne andò da Atene; poi i Tebani lo inviarono in fretta da Giasone, che era un alleato, esortandolo ad aiutarli. Considerando attentamente come si sarebbero svolti gli eventi futuri. Egli subito preparava delle triremi, come se aiutasse per mare radunando mercenari e cavalieri del suo seguito, passò in Beozia via terra.

Hai bisogno di aiuto in Versioni del Mese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email