pser di pser
Ominide 5819 punti

Origine dei combattimenti dei galli in Atene

INIZIO: Μετα την κατα των Περσων νικην Αθηναιοι νομον εθεντο αλεκτρυονας αγωνιζεσθαι...
FINE: Τοτε εις αρετην εβουληθη διαφυλαττειν και εις τα ομοια εργα υπομνησιν.

Dopo la vittoria contro i Persiani gli Ateniesi stabiliscono l’usanza che dei galli combattessero a spese pubbliche in giorno dell’anno; e dirò da dove prese inizio questa usanza. Quando Temistocle condusse l’esercito cittadino contro i barbari, vide dei galli combattere; e non li guardò con disinteresse, ma fermò l’esercito e disse ai soldati: “Ma questi soffrono non per la patria né per gli dei patrii né per le tombe degli avi e neppure per la fama, per la libertà o per i figli ma ciascuno per non essere sconfitto e per non cedere l’uno all’altro“. Dunque dopo aver detto queste parole, incoraggiò gli Ateniesi. Volle quindi ricordare il segno apparso loro in quel tempo come ricordo per il valore e per le imprese simili.

Hai bisogno di aiuto in Versioni del Mese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email